Rabid, l’horror cult di Cronenberg, rifatto dalle gemelle Soska

Rabid, l’horror cult di Cronenberg, rifatto dalle gemelle Soska

74
CONDIVIDI

La coppia di gemelle registe Jen e Sylvia Soska dirigerà un remake di Rabid, thriller zombie scritto e diretto da David Cronenberg nel 1977.

Le gemelle Soska hanno diretto American Mary, Dead Hooker in a Trunk e See No Evil 2.

Il film sarà prodotto da John Vidette, proprietario della casa di distribuzione Somerville House, in collaborazione con Paul Lalonde e Michael Walker.

Oltre al remake è in programma anche lo sviluppo di una serie TV originale basata sul film horror.

Rabid è la storia della giovane Rose (interpretata nell’originale da Marilyn Chambers, un’attrice pornografica) che, dopo un incidente stradale, rimane vittima di un chirurgo plastico che ha iniziato a effettuare trapianti cutanei sperimentali tra esseri umani. Dopo l’operazione, Rose sviluppa sotto un’ascella una escrescenza di carne in grado di mordere le persone. Inizia la sua insaziabile sete di sangue che trasforma le sue vittime in zombie rabbiosi, animati dal solo desiderio di mordere qualcun altro a loro volta.

Le gemelle hanno commentato così il loro ingaggio:

“Il lavoro di David Cronenberg è leggendario e Rabid è molto di più di un semplice film horror. Il vero messaggio del suo film è potente, e ancor più cruciale se guardiamo al mondo che ci circonda oggi. E’ un onore essere coinvolti in questa lettera d’amore al suo originale, che gestiamo con lo stesso rispetto per Il bacio della pantera di Paul Schrader, Le Colline hanno gli occhi di Alexandre Aja e La Cosa di John Carpenter“.

Paul Ladonde si è detto entusiasta dell’entrata delle gemelle Soska nel team:

“Quando realizzi un remake di un classico dei film horror come Rabid non puoi scendere a compromessi quando si tratta della scelta del regista. Le Soska sono tra i giovani registi più promettenti del genere horror e non potrei essere più felice per questa nostra scelta”.

Le riprese inizieranno in estate in Canada.

Fonte: Variety