A Star Is Born

A Star Is Born conquista il box office italiano, seguito da Venom e Johnny English colpisce ancora.

box officeDopo il consenso della critica, anche il pubblico mostra il suo apprezzamento per A Star Is Born, che vince il weekend piazzandosi in testa al box office italiano con 1,7 milioni di euro incassati in poco più di 600 sale.

Il film di Bradley Cooper è tallonato da Venom che incassa 1,6 milioni alla sua seconda settimana di programmazione, arrivando a quota 6,4 milioni.

Buon debutto per Johnny English colpisce ancora sul terzo gradino del podio, che raccoglie 909.000 euro e registra una media per sala di 2600 euro.

Così Gli Incredibili 2 scende al quarto posto con altri 610.000 euro con cui arriva a ben 11,1 milioni.

Zanna Bianca esordisce in quinta posizione incassando 559.000 euro in 286 sale a disposizione, seguito dalla new entry The Predator (494.000 euro) e Smallfoot – Il mio amico delle nevi (350.000 euro), che totalizza 1,3 milioni.

La novità La fuitina sbagliata registra la media più alta della classifica: il film incassa 331.000 euro in una cinquantina di copie, ottenendo una media stellare di seimila euro per sala.

Calo per The Wife – Vivere nell’ombra (269.000 euro) e The Nun (198.000 euro), giunti rispettivamente a 826.000 euro complessivi e 5,3 milioni totali.