Youth – La Giovinezza debutta in testa al box office italiano, seguito da Tomorrowland – Il Mondo di Domani e Mad Max Fury Road.

box office

Il box office italiano del weekend segna la vittoria di Paolo Sorrentino con il suo nuovo film al vertice della classifica. Infatti Youth – La Giovinezza apre in testa con un incasso di 2,6 milioni di euro registrato da mercoledì a domenica in circa 550 copie (2,4 milioni di euro nei quattro giorni).

Con un’ottima media per sala di euro di 4800 euro, l’esordio di Youth – La Giovinezza è superiore a quello registrato due anni fa dal Premio Oscar La Grande Bellezza (2,3 milioni di euro).

Tomorrowland – Il Mondo di Domani debutta in seconda posizione con 1,3 milioni incassati in un numero di copie simile a quello della pellicola di Paolo Sorrentino, per una media per sala di 2400 euro.

Mad Max Fury Road scende così al terzo posto con altri 749.000 euro, arrivando a 2,1 milioni complessivi.

Calo anche per Il Racconto dei Racconti, che incassa altri 657.000 euro e giunge a 1,8 milioni totali.

Seguono due new entry del fine settimana. The Lazarus Effect esordisce in quinta posizione con 460.000 euro, mentre Survivor debutta con un incasso di 291.000 euro.

Avengers Age of Ultron si appresta ad abbondare la top10, raccogliendo altri 275.000 euro per un globale di 16,3 milioni.

Doraemon il film – Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori arriva a un totale di 1,1 milioni con altri 206.000 euro, mentre Adaline – L’eterna giovinezza raccoglie altri 163.000 euro e giunge a quota 3,2 milioni.

Chiude la top10 Mia Madre, che con altri 145.000 euro arriva a 3,2 milioni totali.