Il Box Office degli Stati uniti d’America ha appena superato gli 11 miliardi di incasso nel 2015: è la prima volta che ciò accade.

Rentrak riporta che il tetto degli 11 miliardi di dollari è stato abbattuto Martedì, grazie agli incassi da record che sta inanellando Star Wars Il Risveglio Della Forza. A due giorni dalla fine del 2015, la previsione è un incasso totale che superi di circa 200.000 $ il precedente record di 10,919,694,802$, ottenuto nel 2013. Rispetto all’anno scorso, inoltre, l’incremento degli incassi è stato un consistente 7,2%, con quasi 700.000$ in più in cassaforte.

Lunedì Star Wars Episodio VII: Il Risveglio Della Forza ha incassato sul suolo statunitense 31,4 milioni di dollari, andando ad incrementare il parziale monstre di 571,4 milioni di incasso in undici giorni. Entro fine settimana, il settimo capitolo del franchise Disney potrebbe sorpassare Jurassic World e i suoi 652 milioni di dollari, attualmente miglior risultato al botteghino del 2015 sul territorio americano.

Il settimo capitolo di Star Wars è attualmente già il 5° maggiore incasso di sempre negli Stati Uniti, preceduto soltanto da Avatar, Titanic, Jurassic World e The Avengers.

Da sottolineare l’eccezionale anno per la Disney, che aggiunge al suo bottino anche il terzo e il quarto migliore incasso su suolo americano con Avengers: Age of Ultron (459 milioni) ed Inside Out (356.5 milioni).

Fonte