Al via oggi l’edizione 2010 del Roma Fiction Fest, il festival romano dedicato a fiction addice di tutto il mondo. Saranno 6 giorni intensi, fino al 10 luglio, per chi frequenterà i due orange carpet  prescelti, quello del multisala Adriano a piazza Cavour e quello, per gli eventi di gala, dell’auditorium a via della Conciliazione.

Ospiti italiani e soprattutto grande fiction d’oltreoceano, a partire da Grey’s Anatomy e Lost che come lo scorso anno saranno accompagnati da membri del cast, Kevin McKidd il chirurgo Owen Hunt, e Naveen Andrews protagonista di Lost nei panni di Sayid Jarrah. Inoltre, per i più nostalgici, ecco Jason Priestley, idolo delle teenager di tutto il mondo degli anni ’90 per il suo ruolo di Brandon Walsh in Beverly Hills 90210, che sarà a Roma l’8 luglio per presentare alle 19 al cinema Adriano la nuova serie canadese CALL ME FITZ. Ma ancora nomi e anteprime importanti, a partire da quella di The Prisoner che vedrà intervenire in conferenza Jim Caviezel, già visto sul grande schermo in film di notevole importanza come La sottile Linea Rossa e soprattutto The Passion nel ruolo di Gesù Cristo. Madrina di quest’anno è Veronica Pivetti e l’evento principale di questa prima giornata sarà senza dubbio l’omaggio a Pietro Taricone, scomparso da una settimana e fedele amico e ospite del Festival. “E’ mancato un amico del Festival della Fiction e di tutti noi. Una persona che ha dimostrato sempre una grande forza interiore e tenacia. Pietro Taricone e’ idealmente la persona cui vogliamo dedicare questa edizione del festival. Non e’ un atto formale ma una scelta di pensiero a un amico che e’ sempre stato presente alle nostre edizioni. E un saluto lo mandiamo a Kasia, cui ci sentiamo molto vicini”. Con queste parole infatti Steve Della Casa, il direttore del RomaFictionFest apre all’Auditorium della Conciliazione la quarta edizione della kermesse. A chiudere ci sarà la bellissima e bravissima Claire Danes che presenterà a Roma il film TV TEMPLE GRANDIN, sulla vita della grande scienziata affetta da autismo. Ma lunga è la carrellata di ospiti nostrani da Gabriel Garko che è intervenuto già in mattinata alla conferenza di apertura, al cast di Romanzo Criminale 2, fino a Claudia Mori che riceverà un premio speciale per l’impegno produttivo. Un particolare riconoscimento viene assegnato, a partire da quest’anno, a una casa di produzione internazionale. Il primo RomaFictionFest Award for Industry Excellence va a ABC Studios per i seguitissimi Lost, Desperate Housewives, Alias, Grey’s Anatomy. A ritirare il premio Barry Jossen, Executive Vice President Studio Creative and Production di  ABC Entertainment Group. Non resta che seguire questo piccolo ma ormai importante Festival! Per info consulta il sito www.romafictionfest.it, oppure la sezione speciale di www.cinefilos.it dedicata al festival.

Gabriel Garko, intervenuto alla conferenza di apertura insieme all’organizzatore della manifestazione Steve della Casa.

durante la conferenza: Vartan e Marc Wootton

per la conferenza dell’ABC studios: (da sinistra adestra) Stana Katic (Castle), Naveen Andrews (Lost), Barry Jossen (vice presidente ABC), Simon Mirren (produttore Criminal Minds), Matthew Gray Guble (Criminal Minds) e Kevin McKidd (Grey’s Anatomy).

Fotografie: Raffaelel Piano