Suits, la serie tv: trama, cast, episodi e spoiler

1286
Suits
da sinistra a destra: Rick Hoffman, Gabriel Macht e Patrick J. Adams nella serie Suits

Negli ultimi anni, il palinsesto televisivo e i cataloghi delle piattaforme di streaming come Netflix e Amazon Prime Video, si sono lentamente riempiti di titoli di ogni genere e adatti a ogni età. Tuttavia, i contenuti che occupano la maggior parte dello spazio sul piccolo schermo sono serie e film crime, medical e legal drama. Oggi vi parliamo di una delle serie più amate dal pubblico, Suits.

Creata da Aaron Korsh per USA Network – e poi passata alle reti via cavo americane -, Suits è una delle serie legal drama più famose e apprezzate dai telespettatori di tutto il mondo. In onda dal 2011 al 2019, Suits è arrivata a ben 9 stagioni e 136 episodi, senza mai registrare un forte calo di ascolti. Mentre negli States la serie ha esordito nel 2011 sulla tv nazionale, in Italia Suits è arrivato solo un anno più tardi, nel 2012 e sul canale a pagamento Joi, proprietà del gruppo Mediaset.

Suits trama

La serie ha come protagonista Harvey Spencer (Gabriel Macht), un avvocato di grido di New York, incredibilmente bravo nel suo lavoro e assolutamente detestabile nella vita privata. Cinico, arrogante, snob, modaiolo e amante della vita notturna, Harvey odia il lavoro di squadra nonostante sia socio senior dello studio legale Pearson & Hardman. Convinto di poter gestire tutti i suoi affari in autonomia, Harvey è costretto tuttavia ad assumere dei neolaureati appena usciti dalla prestigiosa università di Harvard, da formare e che saranno di supporto allo studio.

Per un caso assai fortuito, un giorno Harvey incontra Mike Ross (Patrick J. Adams), un ragazzo prodigio dotato di una memoria eidetica e in grado quindi di memorizzare ogni più piccola e insignificante informazione senza sforzo. Mike, nonostante questa sua grande capacità non si è ai laureato in legge ma ha sfruttato la sua memoria per sostenere esami al posto di altri studenti a pagamento.

Grazie a questo incontro, Mike svela il suo grande talento ad Harvey che, impressionato dalla competenza del ragazzo in materia di legge, gli offre un lavoro come collaboratore presso il suo studio. Non avendo però i requisiti necessari per poter accedere a una delle posizioni messe a disposizione dalla Pearson & Hardman, Harvey e Mike terranno segreti i termini del contratto. In questo modo Harvey avrà una potentissima arma legale nel suo arsenale e Mike potrà finalmente farsi strada nel mondo della legge.

Suits cast e personaggi

Durante tutta la prima stagione della serie, Harvey e Mike lavorano a braccetto e si adoperano affinchè il loro segreto, ormai comune, resti tale. Nonostante però la buona volontà di entrambi, a un certo punto il segreto del falso curriculm di Mike viene a galla. La prima persona a scoprire del raggiro di entrambi è Donna Roberta Paulsen (Sarah Rafferty), segretaria di Harvey nonché sua migliore amica e confidente.

Con l’aiuto di Donna, sempre dalla sua parte, Harvey riuscirà a nascondere il segreto di Mike agli altri soci dello studio e membri dello staff. Tra i più sospettosi del team Pearson & Hardman c’è Louis Marlow (Rick Hoffman), uno degli avvocati migliori dello studio, ingiustamente sottovalutato e costantemente in competizione con Harvey. Meno testarda di Louis ma non per questo meno pericolosa, c’è la socia anziana titolare dello studio, Jessica Lourdes Pearson (Gina Torres). Oltre a essere un avvocato eccellente, Jessica è anche la più sospettosa dei soci della Pearson & Hardman, maniaca del controllo e poco amante dei metodi di Harvey.

L’unica possibile alleata di Harvey e Mike è Rachel Elizabeth Zane – interpretata da Meghan Markle – assistente dello studio. Figlia di un ricco avvocato, Rachel ha sempre sognato di poter studiare ad Harvard e poter un giorno diventare un legale in gamba e competente. Tuttavia, non riuscendo a entrare nell’università dei suoi sogni, Rachel si laurea alla Columbia.

Grazie ai suoi ottimi voti e alle sue doti persuasive, Rachel convince Jessica a fare uno strappo alla regola e ad assumerla alla Pearson & Hardman, studio che accetta solo laureati provenienti da Harvard. Proprio a causa del suo passato così travagliato, Rachel sarà una preziosa alleata di Harvey, proteggendo il segreto di Mike del quale finirà per innamorarsi.

Suits stagione 9: trama

Tra i tantissimi legal drama, Suits è di certo il più longevo. Nel giro di otto anni ha vissuto diversi avvicendamenti di cast e stravolgimenti di trama che non sempre hanno incontrato i gusti dei telespettatori che, nonostante tutto, sono rimasti fedeli. In ognuna delle stagioni, anche in quelle meno amate, le intricate relazioni interpersonali e gli avvincenti casi seguiti dallo studio di Harvey e co., riuscivano a tenere il pubblico attaccato allo schermo.

[SPOILER ALERT]

Nella stagione finale di Suits a tenere banco è la nuova relazione tra Harvey e Donna che, innamorati già da moltissimo tempo, dovranno imparare a comunicare tra loro come coppia e non più solamente come amici e/o colleghi. Il loro rapporto, sincero ma problematico, finirà per creare non pochi disagi all’interno dello studio, influenzando negativamente le loro prestazioni professionali.

A funestare ulteriormente la vita di Harvey e Donna c’è il procedimento avviato dal Comitato Etico contro quest’ultima, accusata di aver rivelato un’informazione riservata riguardante un caso a un cliente dello studio. Dopo averle tentate tutte, Harvey, per proteggere Donna, decide di autoaccusarsi ma il suo piano naufraga. Sarà infatti Robert Zane (Wendell Pierce), padre di Rachel e capo dello studio, a prendersi la colpa per redimersi agli occhi della figlia, mettendo di fatto fine alla sua carriera legale e lasciando il suo posto a Samatha Wheeler (Katherine Heigl).

Nell’ultima stagione molti dei ‘vecchi’ personaggi di Suits fanno capolino come guest star in uno o più episodi. Tra questi ricordiamo Louis Litt (Rick Hoffman), Alex Williams (Dulè Hill) e Katrina Bennet (Amanda Schull). C’è anche il grande ritorno di Mike Ross che, alla fine della settima stagione, era sparito dopo le nozze con Rachel. Grande assente, tuttavia, è Meghan Markle che, dopo il matrimonio con il principe Harry, ha detto addio alla serie.

Suits 10: una nuova stagione?

Il finale di Suits, pur avendo chiuso nel migliore dei modi tutte le questioni in sospeso, non sembra aver accontentato tutti i fan che per moltissimo tempo hanno chiesto a gran voce agli autori una nuova stagione. La decima stagione di Suits, però, tanto voluta dagli spettatori della serie non è mai arrivata.

Oltre ad aver esaurito le storyline di ognuno dei personaggi della serie, gli autori hanno puntato tutto su di un nuovo progetto. Si tratta dello spin-off di Suits dal titolo Pearson, andato in onda dal 17 luglio al 18 settembre 2019 su USA Network. Questa serie ha come protagonista Gina Torres e riprende la storia del personaggio di Jessica Pearson a partire dalle sue dimissioni dallo studio Pearson & Hardman.

Dopo aver lasciato lo studio nelle mani dei suoi ex soci, Jessica decide di cambiare completamente vita e di dare un taglio netto col passato. Si trasferisce quindi nella città di Chicago dove comincia a frequentare il mondo della politica. Diventa infatti il nuovo braccio destro del sindaco Bobby Novak (Morgan Spector), un uomo con grandi progetti ma che spesso si muove ai limiti della legalità. Jessica dovrà quindi imparare alla svelta come muoversi all’interno del suo nuovo mondo, fatto di intrighi e situazioni borderline, celate da una facciata di apparente normalità.

La serie Pearson, che all’inizio era stata accolta con grande entusiasmo, non è riuscita però a far breccia nel cuore del pubblico. Dopo soltanto una stagione di 10 episodi, il network ha deciso di chiudere il rubinetto per sempre cancellando la serie.

Suits in streaming

Le prime otto stagioni di Suits sono disponibili in abbonamento sulla piattaforma di streaming a pagamento di Netflix.

Fonte: Wiki, IMDBFandom