The Flash 2×08 recensione dell’episodio con Grant Gustin e Stephen Amell

594

Dopo aver affrontato il terribile Grodd, l’enorme gorilla dalle incredibili doti psicosensoriali, Barry (Grant Gustin) e gli altri si sono rimessi a lavoro per cercare di trovare qualcosa, un’arma magari, da utilizzare per eliminare Zoom. Per debellare questa nuova mostruosa minaccia Barry deve spingersi oltre i suoi limiti poiché non è sufficientemente veloce per poter combattere lo spettro nero. Mentre Harrison Wells 2.0 (Tom Cavanagh) e Caitlin (Danielle Panabaker) lavorano alla formula di una strana ‘droga’ capace di incrementare i poteri di The Flash, il dolce Cisco (Carlos Valdes) è alle prese con la sua nuova fiamma Kendra Saunders (Ciara Renée). Ma quando la loro cena romantica viene interrotta da un misterioso nemico, ai piccioncini non resta altro da fare che chiedere aiuto alla saetta rossa. Scopriranno in seguito che l’assalitore è Vandal Savage (Casper Crump), una sorta di malvagio leggendario che infesta la terra da secoli e secoli. Questo nuovo nemico, che sembra interessato unicamente ad eliminare la bella Kendra, è molto più forte di Barry che è quindi costretto, per proteggere la ragazza e la sua squadra, a chiedere aiuto al suo vecchio amico Green Arrow (Stephen Amell) nella vicina Starling City.

The Flash 2x08La puntata di questa settimana ha decisamente una marcia in più. La 2×08 dal titolo Legends of Today è infatti il nuovo chiacchieratissimo episodio crossover The Flash/ Arrow che i fan aspettavano ormai da tempo.
Abbiamo già assistito in passato a tentativi, più o meno riusciti, di combinare queste due comic series di successo, ma questo episodio è qualcosa di assolutamente inedito. Solitamente, pur avendo due squadre differenti e il doppio dei personaggi da gestire, l’azione tendeva a svolgersi sempre sullo stesso campo da gioco, forse per facilitare la comprensione. Stavolta invece Central City e Starling City sono entrambe protagoniste di amori, the flash kendrabattaglie, risate e colpi di scena. Inoltre, l’episodio non intende solo ed esclusivamente combinare Flash e Arrow ma anche presentare i nuovi personaggi che saranno i protagonisti della nuova serie della CW, Legends of Tomorrow che andrà in onda a partire dal prossimo 21 gennaio. Dopo aver infatti consciuto di Jefferson ‘Jax’ Jackson, alias Firestorm (Franz Drameh) – apparso nel quarto episodio della seconda stagione – è giunta l’ora per noi di scoprire altri tre personaggi. La bella Kendra, arrivata da poco in città e del cui passato non conosciamo nulla, altri non è che la reincarnazione della principessa egizia Chay- Ara, dotata di incredibili poteri, il cui destino è legato a quello di Carter Hall (Falk Hentschel), reincarnazione anch’esso del principe egizio Khufu. Dotati entrambi di incredibili poteri, Kendra e Carter sono Hawkgirl e Hawkman, amanti millenari.
the flash vandal savageMa la vera chicca della puntata è l’introduzione di uno dei villain più affascinanti dei fumetti della DC, Vandal Savage, apparso per la prima volta nel 1944 nel numero dieci di Green Lantern. Pur non essendo fisicamente troppo somigliante alla sua versione cartacea, Vandal è comunque avvolto dalla stessa inquietante aura di mistero e il suo equipaggiamento – essendo una creatura immortale, le sue armi sono degli antichi coltelli – dà al suo personaggio un grande fascino.

L’episodio, inteso dagli autori come un film quasi indipendente dalla serie madre, si conclude nella sua seconda parte che coincide con la 4×08 di Arrow dal titolo Legends of Yesterday, andato in onda lo scorso 2 dicembre.