The Magicians: il fantasy arriva su SyFy

-

È già stata definita (con poca fantasia, ma non poteva essere altrimenti), come un ‘Harry Potter per (giovani) adulti’, The Magicians, il nuovo prodotto targato SyFy che, dopo il lancio avvenuto col primo episodio a metà dicembre, prenderà definitivamente il via il 25 gennaio.

La serie, tratta dall’omonimo romanzo firmato da Lev Grossman, seguirà le avventure di Quentin Coldwater, matricola del Brakebills College for Magical Pedagogy, dove il nostro imparerà le arti magiche; qui scoprirà che la serie di romanzi di magia della quale è appassionato fin da ragazzino è basata su eventi reali e nasconde una minaccia per l’intera umanità.

I problemi per Quentin non finiscono qui: il nostro infatti si troverà a fare i conti con la sua amica d’infanzia Julia che, vistasi negata la possibilità di frequentare il college di magia, cercherà altre meno rassicuranti strade per apprendere il mestiere.

Creata da Sera Gamble (Supernatural) e John MacNamara (Lois & Clark, Jericho), team già rodato in occasione della poco fortunata Eyes, The Magicians è stata poi sviluppata da Michael London, noto per i suoi lavori per il grande schermo (Sideways, Appaloosa). La prima stagione della serie si articolerà in tredici episodi.

- Pubblicità -

Guida il cast il semiesordiente Jason Ralph nel ruolo dell’aspirante mago Quentin, un ragazzo dalle ottime potenzialità, ma dal carattere non facile; maggiore esperienza per Stella Maeve, che interpreterà Julia, amica d’infanzia del protagonista che, vistasi negare l’ammissione al College di Magia, cercherà di raggiungere i suoi obbiettivi attraverso altri mezzi, venendo contattata da una poco raccomandabile società segreta: l’attrice è già apparsa in Transamerica (2005) e in The Runaways (2010), collezionando nel frattempo varie apparizioni sul piccolo schermo, con ruoli ricorrenti in Gossip Girl e Dr. House, entrando nel cast principale di Golden Boy, dando il volto alla sorella del protagonista.

Altri studenti della scuola che si legheranno a Quentin sono Alice Quinn, erede di una stirpe di maghi, con vari problemi famigliari alle spalle che avrà le fattezze di Olivia Taylor Dudley (Chernobyl Diaries, The Vatican Tapes) ed Eliott Waugh, uno studente più grande, e gran bevitore: sarà interpretato da Hale Appleman (Teeth).

Della partita faranno parte anche Summer Bishil (L’ultimo dominatore dell’aria), nel ruolo di Margo e l’esordiente Arjun Gupta (Nurse Jakie) in quello di Penny, compagno di stanza di Quentin, con atteggiamenti decisamente da bullo.

Le premesse fanno in effetti pensare ad un Harry Potter in salsa liceale, che finirà per mescolare elementi fantasy con le dinamiche tipiche di ogni ambiente scolastico: un mix di elementi che, già ampiamente visti altrove, rischiano fortemente di risolversi in una pesante sensazione di già visto… agli autori il compito di smentire le facili previsioni.

 
 
Marcello Berlich
Laureato in Economia,  è appassionato di cinema, musica, fumetti e libri. Collabora con Cinefilos dal 2011.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -