Top 3: le serie più belle del 2014 tratte da fumetto

-

[nggallery id=175]

- Pubblicità -
 

The Walking Dead è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2010. Ideata dal regista Frank Darabont, la serie è basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman, anche produttore esecutivo dello show, illustrata da Tony Moore e Charlie Adlard e pubblicata dalla Image Comics. Rispetto al fumetto, di cui comunque vengono seguite le linee guida a livello di trama, la serie presenta parecchie novità nella storia, come ad esempio l’introduzione di alcuni personaggi inediti.

Constantine è una serie televisvia trasmessa sul canale NBC. Il protagonista è interpretato da Matt Ryan e la serie sarà composta da tredici episodi.

John Constantine è un esorcista, investigatore esperto dell’occulto, dal tormentato passato. Dopo molti anni passati a cacciare demoni, aveva deciso di ritirarsi, ma ritorna sui suoi passi quando Liv Aberdine, figlia di un suo vecchio amico, viene presa di mira dagli angeli delle tenebre. Liv, infatti, è una chiaroveggente con la capacità di prevedere manifestazioni soprannaturali, e rappresenta perciò una minaccia per un misterioso male che si sta eregendo dall’oscurità. I due si uniscono quindi, sfruttando le rispettive diverse abilità, per combattere il male e rispedire i demoni all’inferno.

The Flash è una serie televisiva statunitense spin-off di Arrow, sviluppata dai creatori di quest’ultima Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg. Basata sul personaggio di Flash, supereroe protagonista di una serie di fumetti pubblicata da DC Comics, si svolge nello stesso universo della serie madre e verrà trasmessa dal 7 ottobre 2014 sul canale The CW .

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -