Warrior: la serie sugli scritti Bruce Lee

Dagli scritti della leggenda delle arti marziali BRUCE LEE, un “kung-fu drama” prodotto dalla figlia Shannon dal 15 luglio, ogni lunedì su Sky e NOW TV

-

Warrior è la serie tv sulle arti marziali creata da Jonathan Tropper e prodotta da Shannon Lee e Justin Lin per Cinemax. La serie si basa su un concetto originale e su un trattamento di Bruce Lee.

Per Bruce Lee fu il sogno di una vita. Un progetto a lungo cullato dalla leggenda delle arti marziali ma mai andato in porto, un soggetto di poche pagine scritte a mano da cui trarre una serie tv a metà fra action e denuncia sociale, sulla condizione degli immigrati cinesi in America.

Warrior: dove vederla in streaming

La prima stagione di WARRIOR ha debuttato dal 15 luglio 2019, ogni lunedì su Sky. WARRIOR  in streaming è disponibile su NOW.

Warrior streamimg

Warrior: la trama e il cast

La serie nasce proprio da quegli scritti grazie a Shannon Lee, figlia dell’attore e produttore che intorno ai primi anni 2000, unica erede dopo la scomparsa del fratello Brandon, ferito a morte in un incidente sul set de Il Corvo, prese in consegna l’archivio del padre e iniziò a coltivare l’idea di dare un seguito a quel trattamento per una serie tv. Grazie a lei e a Justin Lin (regista degli ultimi e dei prossimi capitoli della saga di Fast & Furious), al quale la Lee si rivolse per dar forma al progetto del padre, il sogno di Bruce Lee è diventato realtà. In 10 crudi e adrenalinici episodi da un’ora diretti da Jonathan Tropper, creatore di Banshee, e prodotta da Cinemax (HBO), Warrior è un “kung-fu drama” che racconta il mondo senza scrupoli della San Francisco di fine 1800.

Lo show segue Ah Sahm (Andrew Koji, Fast & Furious 6), un prodigio nelle arti marziali che arriva a San Francisco dalla Cina in circostanze misteriose e diventa in breve l’uomo di fiducia di una delle tong più potenti di Chinatown (completamente ricostruita in Sudafrica, a Cape Town), le famiglia cinesi dedite al crimine organizzato.

L’interprete principale della serie è Andrew Koji nei panni del protagonista, nel cast insieme a Kieran Bew (The Street), Olivia Cheng (Marco Polo), Dianne Doan (Vikings), Dean Jagger (Il Trono di Spade), Langley Kirkwood (Invictus – L’invincibile), Hoon Lee (Banshee – La città del male), Christian McKay (Io e Orson Welles), Joe Taslim (Fast & Furious 6), Jason Tobin (The Fast & the Furious: Tokyo Drift), Joanna Vanderham (The Paradise), Tom Weston-Jones (Copper) e Perry Yung (The Knick).

Warrior trama e cast

Warrior: le stagioni

Nell’aprile 2019, Cinemax ha rinnovato la serie per una seconda stagione che è stata presentata in anteprima il 2 ottobre 2020.  Era l’ultima serie di Cinemax prima di cessare la produzione della programmazione originale. Nell’aprile 2021, la serie è stata rinnovata per una terza stagione, insieme all’annuncio che la serie passerà a HBO Max.

Warrior stagione 1

  • S.1 episodio 1: San Francisco, 1878. Ah Sahm, un immigrato cinese appena arrivato con serie capacità di combattimento, viene presentato alla lingua più spietata di Chinatown, l’Hop Wei, da Chao, un fixer. Dopo aver impressionato Young Jun, figlio del leader tong padre Jun, Ah Sahm viene marchiato e portato in un bordello, dove fa amicizia con Ah Toy, una cortigiana con legami. Più tardi, alla ricerca di una donna che aveva lasciato la Cina due anni prima, Ah Sahm incontra Mai Ling e Li Yong, seguaci del leader rivale delle tong Long Zii, che sta cercando di evitare una guerra dell’oppio con l’Hop Wei, una guerra che Walter Buckley, …
  • S.1 episodio 2: Intercettando un carico di oppio al molo, Young Jun, con Ah Sahm e il suo luogotenente Bolo di Hop Wei al seguito, decide di inviare un messaggio a Long Zii. Big Bill e Lee indagano su una macabra scena di omicidio in un vicolo vicino a un bar irlandese, The Banshee. Penny Blake, la giovane moglie del sindaco di San Francisco, si trova in difficoltà mentre visita il molo con il suo servitore cinese, Jacob. Ah Sahm paga un caro prezzo per aver interpretato l’eroe. Il Long Zii ripulisce un casino e si prepara a ulteriori spargimenti di sangue.
  • S.1 episodio 3: Accusato di aggressione, Ah Sahm riceve una gelida spalla dall’Hop Wei, con il suo destino nelle mani di un alleato inaspettato; Buckley esorta Mai Ling a evitare la moderazione e ad iniziare una guerra con l’Hop Wei.
  • S.1 episodio 4: Big Bill scopre una possibile soluzione ai suoi eccessi di gioco; Penny rivela le circostanze che l’hanno spinta a sposare il sindaco Blake; Mai Ling offre ad Ah Sahm una via d’uscita da una lunga e sanguinosa guerra con le lingue.
  • S.1 episodio 5: Ah Sahm e Young Jun sono costretti a passare la notte con tre estranei in un saloon di frontiera, finché la deviazione non diventa pericolosa quando appare un famigerato fuorilegge alla ricerca di un lucroso giorno di paga.
  • S.1 episodio 6: Le tensioni si intensificano tra Hop Wei e Long Zii dopo un tentativo di omicidio; Big Bill si propone di pagare il suo debito con Jack; Blake e Buckley ricevono un mandato da Robert Crestwood.
  • S.1 episodio 7: Padre Jun manda Bolo a dare la caccia a Long Zii e Mai Ling; Penny si trova di fronte a una scelta sgradevole; Il passato di Lee lo raggiunge.
  • S.1 episodio 8: Dopo un bagno di sangue, Hop Wei e Long Zii considerano un nuovo modo per porre fine alle ostilità; Ah Toy e il suo socio in affari hanno colpito un bivio; Mai Ling avverte suo fratello di non intraprendere una battaglia che potrebbe non vincere.
  • S.1 episodio 9: Chinatown si riunisce per assistere a un “combattimento a premi” tra guerrieri d’élite di Hop Wei e Long Zii. Buckley gioca un bluff nella speranza di convincere Mercer ad abbassare la sua quota. Ah Sahm ricorda le sue radici di combattente, mentre Ah Toy lo avverte dei pericoli che lo attendono. Bill e Lee interrogano Wang Chao sulla recente serie di uccisioni con la spada a San Francisco.
  • S.1 episodio 10: Ah Sahm rifiuta le sue radici guerriere; Leary fa una visita violenta a Mercer.
 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -