Home News News 2014 Star Trek 3: Zachary Quinto parla del film e di Roberto Orci

Star Trek 3: Zachary Quinto parla del film e di Roberto Orci

171
CONDIVIDI

Zachary Quinto Star Trek 3Impegnato a promuovere la sua serie tv The Chair, Zachary Quinto si è sbottonato su quello che potrebbe essere il prossimo Star Trek 3, che lo vedrà tornare negli iconici panni di Spock.

L’attore ha espresso le sue supposizioni sulla trama del film e ha elogiato Roberto Orci, lo sceneggiatore dei primi due film, che in questo terzo passerà in cabina di regia.

“Credo che la missione di cinque anni sarà parte di questo film in qualche modo. Ci stiamo avvicinando al 50esimo anniversario del franchise quindi sarebbe inerente al prosieguo della storia.” In pratica Quinto si riferisce alla battuta celebre dal Capitano Kirk (Chris Pine nella nuova versione). In breve, nel 23esimo secolo alle navi vengono spesso assegnate missioni di cinque anni per esplorare lo spazio profondo, e questo elemento, fino ad ora non sfruttato dal reboot del franchise, potrebbe essere proprio quello cui si riferiva Orci nella sua ultima dichiarazione.

“Bob (Orci) è una specie di purista dell’Universo di Star trek – ha dichiarato Quinto – gli ho parlato tante volte di quest’idea e loro sono molto eccitati, io lo sono soprattutto del fatto che saremo il suo debutto dietro la macchina da presa. Sarà un mondo diverso senza la presenza di JJ Abrams sul set tutti i giorni, ma questa è una famiglia, e Bob è una parte essenziale della famiglia. Siamo tutti emozionati di scoprire dove andremo a finire. Credo che a breve la sceneggiatura sarà perfezionata e che tra poco squillerà il mio telefono per metterci d’accordo sulle date di produzione.”Fonte: CBM