Ospite da Ellen Degeneres, Emma Watson ha confermato di essere un concentrato di classe e simpatia. Con il suo forte accento british e una straordinaria propensione a gesticolare che la fa sembrare molto meno anglosassone, la bella Emma ha stregato tutti, tanto che Ellen stessa, commentando la puntata dello show, ha dichiarato che Emma Watson diventa sempre più affascinante ogni volta che la incontra. [nggallery id=475]

 

La Watson, che al momento è impegnata nella promozione di Noah è stata ospite alla trasmissione insieme a Jason Batman, che lei non aveva mai incontrato prima. Durante la chiacchierata con Ellen, Emma ha raccontato della sua esperienza agli Oscar e della sua prima volta sul palco del Dolby in qualità di premiatrice. Con lei c’era Joseph Gordon-Levitt, che più avvezzo di lei ai grandi palcoscenici, si è divertito a prenderla in giro e a farla innervosire. “Mi ha detto ‘Questa è una grande esperienza, e ci sono miliardi di persone che ci guarderanno per i prossimi due minuti'” ha detto una Emma ormai divertita e rilassata rispetto a quella della notte del 2 marzo scorso, anche se all’apparenza noi non avevamo assolutamente notato il suo nervosismo!

Ma dov’era Emma dopo la premiazione? Perchè non è presente in nessuna delle foto dei party post-Oscar? La risposta è semplice: si è addormentata! Ecco cosa ha detto: “Sono andata in albergo per cambiarmi, mi sono tolta il vestito e ho messo il cappotto di qualcuno e mi sono addormentata nel cappotto. Qualcuno mi ha svegliata dicendomi ‘ti vuoi cambiare e andare al party ora?’ e io ho risposto tipo ‘voglio solo rimanere qui’ … Così ho solo mangiato una pizza e ho dormito, ed è stato assolutamente perfetto… Ero sotto jet-lag e avevo ancora il fuso orario dell’Inghilterra.”

Di seguito il video dello show:

[iframe width=”640″ height=”360″ src=”//www.youtube.com/embed/Mmk6THwG5L0″ frameborder=”0″ allowfullscreen][/iframe]

Noah di Darren Aronofsky arriverà in Italia il prossimo 10 aprile 2014. La storia riprende la storia Noè, il patriarca biblico, il più importante dopo Adamo e prima di Abramo. Secondo la narrazione biblica è il costruttore dell’Arca di Noè grazie a cui l’Umanità continuò la propria esistenza sulla Terra; sull’Arca furono ospitate 7 coppie degli animali puri ed una coppia di tutti gli altri animali (secondo Genesi 6,19; secondo Genesi 7,2).

Il cast di Noah include Russell Crowe, Emma Watson, Jennifer Connelly, Logan Lerman, Ray Winstone, Douglas Booth e Anthony Hopkins. La pellicola è prodotta da Disruption Entertainment, New Regency Pictures, Protozoa Pictures, mentre a distribuire il film ci penserà la Universal Pictures.