Il primo film è stato un successo (a ragione) davvero inaspettato. La voce girava già da tempo, ma era stata smentita, forse a scopo di depistaggio, dal regista Todd Phillips.



Ora pare da fonti più che attendibili che in effetti la prossima bisboccia fatale dei personaggi interpretati da Bradley Cooper, Ed Helms e Zach Galifianakis nel sequel di Una notte da leoni sarà ambientata sul serio in Thailandia. Le riprese inizieranno in autunno su copione già pronto, e c’è da immaginare che l’umorismo politicamente scorretto della serie troverà terreno estremamente fertile in Asia.

Fonte: Comingsoon.it