Un’altra opera dello scrittore Cormac McCarthy, che ha già prestato al cinema titolo del calibro di The Road e soprattutto Non è un paese per vecchi, sta per regalarci un’altra storia che sarà riproposta al cinema: si tratta di Child of God (Figlio di Dio), verrà trasposto al cinema per la regia di James Franco.

E’ lo stesso James Franco ad annunciarlo al Toronto Film Festival, dove fra le altre cose ha ammesso di aver iniziato a girare prima la quinta opera dell’autore Blood Meridian arenatasi per motivi ancora sconosciuti:

Abbiamo girato 20 minuti di test per Blood Meridian che sembravano abbastanza buoni… ci stavamo attrezzando per realizzare il film quando per varie ragioni è rimasto in sospeso, ma adesso ci stiamo preparando per realizzare un film sul terzo romanzo di McCarthy Child of God.

Nonostante gli apprezzamenti del prodotture Scott Rubin, i primi 20 minuti rimangono al momento in sospeso. L’attore e regista avrà comunque modo di confrontarsi con l’opera letteraria Cormac McCarthy.

Ecco la sinossi ripresa da Whikipedia del romanzo:

Ambientato nella località montuosa di Sevier County, nel Tennessee, Child of God racconta la storia di Lester Ballard, un uomo disadattato e violento che viene descritto dall’autore come “un figlio di Dio proprio come voi stessi”. La vita di Ballard è un disastroso tentativo di esistere al di fuori dell’ordine sociale. Privato successivamente dei genitori, della casa e dei pochi altri legami, Ballard discende letteralmente e metaforicamente al livello di un cavernicolo e sprofonda nel crimine e nella degradazione.

Fonte:  wegotthiscovered via badtaste.it