Al film di Ozpetek 4 premi della stampa internazionale. La vocazione internazionale di Mine vaganti si rafforza ancora con i grandi riconoscimenti dei Globi d’oro, l’annuale appuntamento con la stampa estera.

Dopo i successi americani del Tribeca, della retrospettiva alla Ucla di Los Angeles e la presentazione ufficiale per la corsa ai Golden Globes, adesso la brillante commedia di Ferzan Ozpetek trionfa con 4 Globi d’oro: Miglior Film, Migliore Sceneggiatura, Migliore Fotografia e Attrice Rivelazione a Nicole Grimaudo.
Prosegue dunque il percorso di successo che ha messo d’accordo, a partire dallo scorso festival di Berlino, la critica ed il grande pubblico internazionali. Per Ferzan Ozpetek e il suo Mine vaganti, prodotto da Fandango e Rai Cinema, si profila quest’anno una grande affermazione testimoniata sicuramente dalla vendita in 27 paesi del mondo, un dato straordinario per il cinema italiano.