Due sono addirittura le produzioni che vedranno protagonista una delle icone incontrastate della settima Arte, Marilyn Monroe.



Quella che appare più interessante è senza dubbio il progetto che verrà diretto da Andrew Dominik (L’assassinio di Jesse James) ed interpretato dalla grande Naomi Watts nei panni della diva. Si tratta di un adattamento di Joyce Carroll Oates, che ha scritto le memorie immaginarie della Monroe.

Le riprese cominceranno il prossimo gennaio. A Cannes è addirittura comparsa una foto promozionale della Watts che posava in uno dei costumi che hanno reso l’attrice una leggenda.

Fonte:comingsoon