Il registadi Moon, l’esordiente Duncan Jones, ha messo in cantiere il thriller fantascientifico Source Code, film per il quale in molti hanno aspettative alte.



Il film vede protagonista Jake Gyllenhaal nel ruolo di un uomo a cui viene fatto rivivere più e più volte un incidente ferroviario, in modo da poter scoprire chi abbia fatto esplodere a distanza una bomba nascosta sul treno. Le riprese del film si sono concluse da poco, e in una recente intervista il regista ha avuto modo di spiegare qualcosa in più circa il progetto e il suo attuale stadio di completamento:

Penso di poter dire con una certa sicurezza che il film uscirà all’inizio del prossimo anno. Il mio montaggio è completo, e stiamo lavorando duramente sugli effetti speciali, scegliendo un compositore e cercando di mostrare il film a un po’ di persone per capire cosa ne pensano. Molte cose da fare, ma tutto sta andando bene e sono nelle mani esperte di Paul Hirsh! [montatore di Star Wars]

Gli incassi di Moon sono bastati per procurare a Duncan Jones alcune proposte molto interessanti, come il remake del film fantascientifico Giudice Dredd, che verrà ora diretto da Pete Travis con Karl Urban come protagonista. Jones infatti ha rifiutato l’incarico perchè, a suo dire, aveva una visione di Dredd troppo specifica:

E’ un ottimo script, e spero che non rimpiangerò la decisione di aver rifiutato. Avevo un’idea molto forte di come avrei voluto un film su Dredd, non avrei potuto accettare di dirigere il film e non poterlo fare a modo mio! …E non è che avrei potuto girarlo come un sequel; il mio Dredd sarebbe stato davvero strano, dark e divertente, ma non la tradizionale introduzione a un eroe di questo tipo. Non so nemmeno se avrei potuto rendere la mia versione del film vendibile. Era troppo folle!

Source Code è stato appena venduto durante l’American Film Market: verrà prodotto da Mark Gordon e distribuito dalla Summit Entertainment negli Stati Uniti.

Fonte:badtaste.it