raimi

I diritti cinematografici per Il giorno dei Trifidi è andato di recente in vendita e ha scatenato una guerra di offerte. La Warner Bros. è stata tra le parti interessate, nella speranza di acquistarli in favore del regista di Harry Potter, David Yates.

alt

Mandate Pictures ha trionfato, firmando un accordo a sette cifre in favore di Sam Raimi.

Raimi classifica il film horror del 1962 tra i suoi preferiti. Il racconto post-apocalittico dei trifidi ha origine da un romanzo 1951 di fantascienza di John Wyndham. Eccone una sinossi:

Una spettacolare pioggia di meteore solca il cielo in una notte d’estate. La pioggia ha portato con sé un carico di spore che ha dato vita ad una nuova specie di piante assassine, crudeli e inarrestabili.

Sarebbe un grande slogan: “Con la società nel caos, ora sono pronti a depredare l’umanità”. Il libro fu adattato nel 1962 per grande piacere giovane Raimi. Da allora, gli inglesi hanno rivisitato la storia con un paio di miniserie. La più recente, del 2009, con un cast che comprendeva Brian Cox, Eddie Izzard, Vanessa Redgrave e Jason Priestley. Secondo Deadline, Raimi produrrà questo ultimo aggiornamento con la sua Ghost House Pictures e il socio Robert Tapert. Michael Preger, Don Murphy, Susan Montford, Mark Gordon sono accreditati come produttori.

Fonte: collider.com