La versione per il grande schermo di Dead Spy Running, romanzo firmato da John Stock, sembra aver finalmente trovato regista e scneneggiatore: la Warner ha infatti incaricato di seguire il progetto la ‘premiata ditta’ Adam Wingard e Simon Barrett. I due, che sono conosciuti soprattutto per i propri lavori horror, come A horrible way to die e You’re next, con Dead Spy Running cambierebbero dunque completamente genere. Il romanzo, opzionato dalla Warner fin dal 2008, vede protagonista Danny Merchant, DJ trasformatosi in agente segreto, che prima salva l’Ambasciatore americano a Londra da un attentato in occasione della Maratona che si svolge ogni anno nella città  per poi essere accusato di tradimento, dandosi alla fuga.

Fonte: Empire