E’ Heat Vision a annunciare che i produttori Brian Grazer e Ron Howard (Il Codice Da Vinci) stanno lavorando con la loro casa la Imagine Entertainment e con la LBI Entertainment di Julie Yorn per portare al cinema un film tratto da 1984, il celebre romanzo scritto da George Orwell nel 1948.Il libro racconta la storia di Winston Smith, un membro del Ministero della Verità il cui lavoro consiste nel correggere libri e articoli in maniera revisionista per sostenere l’infallibilità del partito unico al governo, e che in realtà non riesce a sottostare ai condizionamenti del partito stesso fino ad arrivare a ribellarsi al Grande Fratello assieme a una ragazza di cui si innamora.  Al momento i produttori stanno cercando uno sceneggiatore che lavorerà sul ri-elaborazizone in chiave moderna della storia. Del Classico di Fantascienza 1984 c’è già stata una prima trasposizione con John Hurt protagonista ma non ebbe il successo sperato. Ci auguriamo che questo nuovo tentativo sia più fortunato del precedente adattamento.