Forrest Whitaker entra nel cast di Black Nativity, nuovo lavoro di Kasi Lemmons: per lui, pronto il ruolo per il quale in precedenza era stato fatto il nome di Samuel L Jackson, senza che poi la sua partecipazione al film andasse in porto.

 
 

Il film è tratto dall’omonimo musical gospel messo in scena nel 1961 da Langston Hughes che segue le vicende di un teenager affidato dalla propria madre single alle cure dei nonni, da lui mai incontrati prima, ferventi religiosi. Culmine del film sarà una lunga sequenza onirica il cui il protagonista, influenzato dai sermoni del nonno predicatore, rivivrà in chiave afroamericana la vicenda della natività.

Whitaker interpreterà il nonno del protagonista, la moglie sarà invece Angela Bassett. Jennifer Hudson sarà probabilmente la madre del protagonista, il ruolo del quale al momento è ancora scoperto.

Kasi Lemmons è nota soprattutto per Eve’s Bayou (La Baia di Eva), risalente alla fine degli anni ’90, che le fece ottenere un ampio numero di riconoscimenti; da allora è però un po’ scomparsa dai radar, tornando a dirigere molto saltuariamente.

Forrest Whitaker sarà a fine gennaio sugli schermi con The Last Stand, a fianco di Arnold Schwarzenegger.

Fonte: Empire