Stravinta la sfida cinematografica dell’Epifania: ben 6 milioni di euro nei primi cinque giorni di programmazione. Dopo la straordinaria escalation al botteghino nazionale del gennaio di un anno fa, la banda di immaturi raccontata da Paolo Genovese fa ancora una volta centro. “Immaturi – Il viaggio”, attesissimo sequel, sbanca il box office nazionale, annienta tutta la concorrenza e si impone al primo posto in classifica con cifre da manuale. Distribuita da Medusa Film in 700 copie a partire dallo scorso 4 gennaio, la commedia di Genovese (prodotta da Marco Belardi per Medusa) ha chiuso i primi cinque giorni di programmazione in sala con ben 6 milioni di euro (6.025.972), vale a dire con una media giornaliera di 1 milione e 200mila euro e una media per copia di ben 7533 euro. Un successo che ha permesso al film di essere il dominatore incontrastato della sfida cinematografica dell’Epifania e il primo straordinario successo del nuovo anno.

Ecco la nostra recensione: Immaturi – Il viaggio