Gran Turismo-filmCom’era prevedibile la Sony Pictures è intenzionata a portare sul grande schermo una delle serie più popolari del mondo videoludico, ovvero Gran Turismo. A rivelarlo è The Wrap secondo il quale a produrre il film ci saranno Dana Brunetti e Mike De Luca.

Il primo Gran Turismo è stato rilasciato per PlayStation nel 1997 e vantava 140 diverse auto sportive e 11 ambientazioni differenti. Inoltre, è il franchise di maggior successo nella storia della PlayStation, e il prossimo titolo, Gran Turismo 6 è previsto per arrivare sugli scaffali alla fine dell’anno. La notizia era prevedibile considerato che la  Universal Pictures ha ottenuto un’enorme successo con storie del genere come Fast & Furious, senza considerare che la DreamWorks Pictures, nel frattempo sta già girando il film tratto su un altro franchise da console, Need for Speed ​​che uscirà nelle sale il 14 Marzo 2014.

Il gioco: Gran Turismo, conosciuto anche come GT, è un serie di simulatori di guida sviluppati dalla Polyphony Digital per PlayStation, PlayStation 2, PlayStation 3 e PlayStation Portable. Al 31 dicembre 2011, la serie ha venduto 65,890 milioni di copie in tutto il mondo. Sono previste due modalità di gioco: Arcade e Gran Turismo. Nel primo caso il giocatore ha a disposizione un numero piuttosto elevato di vetture che riproducono, in maniera fedele, le caratteristiche di modelli di automobili realmente esistenti. Con queste vetture può partecipare a gare a diversi livelli di difficoltà, sfidare altri giocatori o provare uno dei circuiti presenti. Più complessa è la modalità Gran Turismo: in questo caso il giocatore è un pilota alle prime armi che, per poter raggiungere il successo, deve affrontare, l’una dopo l’altra, una serie di prove di abilità. Il conseguimento di patenti di guida sempre più specialistiche avviene tramite una serie di prove di guida e a un esame finale e permette al giocatore di accedere alle corse più prestigiose; parallelamente, i montepremi dei Gran Premi vinti consentono l’acquisto di vetture sempre più veloci e costose o di modificare, in maniera anche radicale, le vetture già in proprio possesso. Le numerose vetture a disposizione del giocatore hanno ognuna delle caratteristiche di guida proprie. Altre caratteristiche sono la possibilità di utilizzare, oltre alle auto sportive, anche modelli di automobile comuni, la possibilità di intervenire in maniera radicale sul setup delle vetture, la possibilità, al conseguimento di determinati risultati sportivi, di sbloccare nuove vetture e nuovi circuiti e non ultima la possibilità di importare le proprie patenti da una versione di GT alla successiva, creando quindi una continuità fra le diverse versioni del gioco.