Chadwick Boseman Black PantherChadwick Boseman è ancora impegnato a promuovere il suo Get On Up e a raccogliere gli applausi che la sua bella interpretazione di James Brown gli sta facendo meritare, ma è impossibile non chiedergli in che modo vede le sue prospettive di carriera adesso che è salito a bordo del tremo Marvel Studio nei panni di T’Challa/Black Panther.

 

Boseman è naturalmente eccitato ma è consapevole delle sfide che il ruolo presenta: “Sì, voglio dire…è una sfida. È una sfida nella quale voglio mettere tutta la mia vita. Quando fai questi film, per un po’ ti allontani da tutto e dalle persone che ami. Puoi portarle con te sul set, ma passerai comunque mesi e mesi lontano dagli amici e dagli affetti. Passi moltissimo tempo concentrato su questo lavoro, suquesto personaggio…per mesi di riprese, e poi passiun sacco di tempo a promuoverlo. Guardi ogni film di questo tipo e pensi ‘ehi, è un anno della mia vita’. Ma sono davvero pronto a questa sfida, è come se sentissi di avere qualcosa di molto figo da fare, e so che sarà interessante, e non c’è nulla che voglia fare di più. E poi…è la Marvel!”

Per il momento Chadwick Boseman ha firmato un contratto per cinque film. Il primo sarà ovviamente Captain America Civil War, che uscirà il 6 maggio 2016. Poi ci sarà il suo film solo, Black Panther, per il 3 novembre del 2017. Se poi dovesse apparire sia in Avengers Infinity War Parte I e Parte II (rispettivamente al cinema il 4 maggio 2018 e il 3 maggio 2019), rimarrebbe poi un altro film in cui vedremo l’attore.

Fonte: CBM