Anche se World of Warcraft è il gioco di ruolo più popolare al mondo, ci sono moltissime persone che non hanno assolutamente idea di cosa si tratti. Così Duncan Jones, regista del film Warcraft ispirato al GDR, deve cogliere l’opportunità di questo primo film per introdurre al mondo intero questo immaginario universo.

 
 

La via che secondo il regista è quella giusta per mostrare questo mondo al pubblico è quella di mettere in scena il primo incontro tra Orchi e Umani.

Ma quale delle due parti è quella dei buoni? Chi sono invece i cattivi?

Parlando con il sto cinese Mtime, Duncan Jones ha dichiarato: “Un film su Warcraft non dovrebbe essere un racconto di come una buona razza di umani combatte contro una cattiva razza di orchi! Warcraft dovrebbe essere un racconto di eroi che si ergono da entrambe le parti e che provano ad evitare un conflitto aperto, quando i veri cattivi non lasciano loro alcuna via di scampo (…) Peter Jackson ha fatto un magnifico lavoro ‘apparecchiando la tavola’ per l’universo di Tolkien con il suo primo flm de Il Signore degli Anelli. So che il mio lavoro nel primo film è presentare alcuni personaggi, posti e culture mentre racconto una storia che può coinvolgere gli spettatori! Se tutto va bene, se io ho fatto bene il mio lavoro, le persone vorranno sapere e vedere di più. Ci sono tantissime cose da dire! Mi piacerebbe essere parte di questo processo di espansione del mondo folkloristico che costituisce Warcraft, ma dipenderà da voi, dal pubblico e da quello che penserà del primo film.”

[nggallery id=947]

Warcraft 2Nel cast del film ci sono Ben Foster, Travis Fimmel, Paula Patton, Toby Kebbell, Rob Kazinsky, Dominic Cooper, Daniel Wu e Clancy Brown. Warcraft è scritto da Charles Leavitt e Duncan Jones, che dirigerà anche il film. I produttori sono, oltre a Thomas Tull, Charles Roven e Alex Gartner per Atlas Entertainment e Jon Jashni per la Legendary. Stuart Fenegan, Jillian Share e Brent O’Connor compariranno come produttori esecutivi. Blizzard Chris Metzen co-produrrà.

Warcraft uscirà l’11 marzo 2016.