leonard-nimoyGiovedì scorso Leonard Nimoy, interprete del vulcaniano Spock nella serie degli anni ’50 di Star Trek, è stato ricoverato al UCLA Medical Center per dei forti dolori al petto, i paramedici hanno subito attivato la procedura di emergenza e sottoporlo quanto prima alle cure di un medico. Negli ultimi mesi l’attore ha avuto diversi ricoveri causati dalla sua nota broncopneumopatia cronica ostruttiva dovuta al suo ex vizio del fumo.

 
 

Questa mattina sua moglie, Susan Bay Nimoy, ha confermato la sua morte, dicendo che la causa era proprio la malattia polmonare arrivata allo stadio terminale.

L’attore 83enne ha incentrato la sua vita nella ricerca artistica – che andava oltre la recitazione e sfociava in altri campi quali la poesia, la fotografia e la musica – ma è stato proprio grazie a Mr. Spock che il signor Nimoy è diventato un eroe popolare, dando vita uno dei personaggi più indelebili dell’ultimo mezzo secolo.

Fonte: NYtimes