Cara Delevingne e Dane DeHaan per Luc Besson

-

Luc Besson ha rivelato ai media il suo prossimo progetto cinematografico: si tratta di Valerian and the City of a Thousand Planets, un adattamento della graphic novel fantascientifica Valérian et Laureline, dei francesi Pierre Christin e Jean- Claude Mézières. Pubblicata per la prima volta nel 1967, la serie di fumetti racconta le avventure di Valerian e della compagna Laureline, agenti che viaggiano attraverso lo spazio e il tempo per salvaguardare le linee temporali minacciate dai paradossi e i pianeti dell’Impero Terrestre.

Protagonisti della pellicola saranno Dane DeHaan (The Amazing Spider Man 2, Giovani ribelli) e l’ormai richiestissima attrice e modella Cara Delevingne (Città di carta, Kids in Love), nei panni appunto dei due agenti del 28esimo secolo, incaricati di difendere dai nemici la Terra e gli altri pianeti dell’Impero. Besson, che per l’occasione ha inaugurato un proprio profilo Twitter, ha fatto sapere che le riprese inizieranno a dicembre e che il film sarà nelle sale nel 2017.

Il regista ha twittato anche la prima immagine ufficiale del logo di Valerian and the City of a Thousand Planets. Il film è prodotto da Virginie Besson Silla per conto della EuropaCorp che finanzierà e distribuirà il progetto.

Logo di Valerian and the City of a Thousand Planets
Logo di Valerian and the City of a Thousand Planets

Fonte: Deadline

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -