cinquanta sfumature di grigioEbbene sì, pare che anche questo (o forse soprattutto questo dato il target) sia materiale di interesse per i fan di Cinquanta Sfumature di Grigio, che arriverà nei nostri cinema il prossimo 12 febbraio, in tempo per San Valentino.

Sembra che una giornalista di HuffPost Live abbia effettivamente chiesto alla regista del film, Sam Taylor Johnson, delle spiegazioni in merito ai peli pubici della protagonista del film, Anastasia Steele, interpretata da Dakota Johnson, che ci sono e “sono un vero cespuglio”, in controtendenza con tutte le altre donne nude che siamo abituati a vedere al cinema.

Ecco cosa ha risposto la regista: “Si tratta di una scelta ragionata. Io e Dakota abbiamo avuto una divertente conversazione in merito … il personaggio comincia la storia in un certo modo, poi va avanti nel suo viaggio, ed è tutto in linea con ciò che è scritto nei romanzi”.

Se dovesse venirvi tale curiosità durante la visione, ebbene ecco la spiegazione.

Nella gallery l’immagine:

[nggallery id=838]

Ricordiamo che il film è diretto da Sam Taylor-Johnson e vedrà protagonisti Dakota Johnson nella parte di Anastasia Steele e Jamie Dornan, nel ruolo di Christian Grey. Altri membri del cast saranno Eloise Mumford, Jennifer Ehle, Luke Grimes, Victor Rasuk.

Cinquanta sfumature di grigio è diventato un fenomeno globale e la trilogia, dalla sua uscita, è stata tradotta in cinquanta lingue in tutto il mondo. Ad oggi, ha venduto oltre 70 milioni di libri e e-book, diventando da subito una delle serie più acquistate. Il film si concentrerà sull’ inizio della relazione tra la studentessa del college Anastasia Steele e il miliardiario ventisettenne Christian Grey.