L’imminente ritorno di Spider-Man al cinema, è senza dubbio il lavoro Marvel più atteso dei prossimi anni. Indubbiamente l’uomo ragno rappresenta l’eroe più conosciuto e amato creato da Stan Lee.

 

In una recente intervista a Den of Geek!, Jon Watts ha condiviso alcuni dettagli sul ritorno di Spidey, soffermandosi sui fumetti da cui il film trarra ispirazione. Sembra che, ancora una volta, Marvel guarderà alla Ultimate line dei fumetti. Watts ha espresso chiaramente la sua affinità con la serie Ultimate di Brian Michael Bendis, oltre alla breve storyline della storia d’amore stra Spider-Man e Mary Jane. Ecco un’estratto dell’Intervista:

Den Of Geek!: Sei stato a studiare qualche fumetto in particolare per contribuire a plasmare questo nuovo film? Perché, quando ho sentito di questo tuo lavoro, Ultimate Spider-Man è stata la prima cosa che mi è saltata in mente…

Jon Watts: Oh, mi piace. Ultimate è fantastico. Amo finale. Abbiamo la libertà di prendere spunto da qualsiasi cosa, ma mi piace molto quello che ha fatto [Brian Michael] Bendis. Un sacco. Che sembrava … era “Peter Parker al liceo”. E credo sia molto divertente vedergli spendere così tanto tempo e conciliare i suoi problemi alle scuole superiori con quelli di supereroe.

Ci sono anche alcune cose molto divertenti, sullo stile di Archies. Non so se avete mai letto la serie Spider-Man Loves Mary Jane ma aveva tutte queste fantastiche illustrazioni stile anime, il tutto incentrato sulle relazioni di Peter Parker. È come una soap opera su Peter Parker al liceo. Anche questi sono molto divertenti.

Sto tutto il giorno seduto a leggere fumetti…è un lavoro fantastico.

Sulla base delle osservazioni di Watts, sembra quindi che ci sarà quasi sicuramente un ritorno di Mary Jane Watson nella prossima produzione congiunta tra Marvel Studios e Sony Pictures.

Fonte: CBM