Labyrinth: trovato il regista per il sequel

-

A pochi giorni dalla morte di David Bowie, nel gennaio del 2016, venne annunciato dalla Sony il progetto di un sequel per Labyrinth, il classico del cinema per ragazzi anni ’80, con protagonista proprio il Duca Bianco nei panni del Re dei Goblin.

Dopo oltre un anno di silenzio, arriva adesso la notizia, via Deadline, che la TriStar ha assunto Fede Alvarez per dirigere quello che a quanto pare sarà un sequel del film originale. La sceneggiatura è stata scritta da Alvarez in persona con Jay Basu.

Labyrinth: la Sony prepara un nuovo film

I due, già impegnati con Sony in Quello che non Uccide, sequel di Millennium, cominceranno a lavorare a Labyrinth non appena si concluderà il lavoro in corso.

In merito a Labyrinth, Alvarez ha detto: “È uno dei film seminali della mia infanzia che mi ha fatto innamorare del cinema. Non potrei essere più eccitato all’idea di espandere l’universo di Jim Henson, e portare una nuova generazione di spettatori indietro nel labirinto.”

Sembra che la storia che racconteranno i due filmmaker non sarà direttamente collegata al film originale e non ci sarà posto per Sarah e Jareth.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -