film per tutti

Come tutti ben sanno, la storia cinematografica di Harry, Ron ed Hermione si è conclusa con il film Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2. Dopo aver sconfitto Voldemort, vediamo i tre protagonisti ormai adulti trasmettere la loro eredità ai propri figli.

Ma è anche nota l’esistenza di Harry Potter e la maledizione dell’erede, opera teatrale in due parti di Jack Thorne su soggetto della stessa J. K. Rowling. Il dramma è ambientato una ventina di anni dopo l’ultimo romanzo della saga, e racconta la storia di Albus Severus Potter, figlio di Harry, e di Scorpius Malfoy, figlio di Draco, nel loro tentativo di salvare Cedric Diggory utilizzando una giratempo.

La produzione ha avuto un enorme successo nei teatri di Londra e New York, e stando ad alcune voci sembrerebbe che la Warner Bros. sia intenzionata a trarne un film, richiamando proprio Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson nei loro celebri ruoli.

Il progetto avrà dunque la natura di vero e proprio sequel, e considerando l’ampia materia narrativa dell’opera è possibile che più di un film venga tratto da questa.

Allo stato attuale delle cose, tuttavia, non ci sono conferme di alcun genere, e l’unica sembrerebbe essere soltanto l’intenzione da parte della casa di produzione di trasporre l’opera in una sceneggiatura per il cinema.

Attualmente la Warner Bros. è impegnata anche nel proseguire la saga intitolata Animali fantastici e dove trovarli, prequel di Harry Potter, le cui vicende ruotano attorno al pericolo Grindelwald. La saga prevede un totale di cinque film, con due già realizzati e tre previsti per il prossimo futuro. Bisognerà dunque attendere per vedere se il progetto del sequel diretto diventerà concreto, e molto peso a riguardo lo avrà il possibile ritorno o meno del cast originale.

Fonte: We Got This Covered

Loading...