Sam Mendes

Sam Mendes collaborerà con la Amblin Entertainment di Steven Spielberg per dirigere un dramma sulla Prima Guerra Mondiale intitolato 1917. Questo sarà il suo primo film da regista dopo l’esperienza alla regia dei due film di 007: Skyfall e Spectre.

Basato su una sceneggiatura originale scritta da Mendes e Krysty Wilson-Cairns (che ha scritto per la serie Showtime Penny Dreadful), il film per adesso rimane un mistero, visto che non ci sono attualmente dettagli della trama, se non il titolo stesso: 1917.

Il film riunirà Mendes con Steven Spielberg, che possiede la Amblin, appunto. La coppia ha collaborato per la prima volta in American Beauty, il film da Oscar co-prodotto dalla Dreamworks, sempre di Spielberg. I due dei film di Mendes che seguirono – Road to Perdition e Revolutionary Road – erano ancora con la DreamWorks.

Ora, lui e Spielberg si riuniscono per produrre una storia originale ambientata durante la Grande Guerra. Mendes ha co-sceneggiato 1917 con Wilson-Cairns a Londra, mentre lavorava al suo esordio sul palcoscenico londinese di The Ferryman di Jez Butterworth, e ha spiegato a Deadline che non è solo entusiasta di vedere finalmente prodotto il film (sta lavorando alla sceneggiatura da oltre un anno), ma “non potrebbe essere più felice di tornare a lavorare con la Amblin e con Steven Spielberg”.

Fonte