Berlino 2015Ecco il palmares del Festival di Berlino 2015, che ha visto trionfare il regista iraniano Jajar Panahi con Taxi. Il regista, emblema dell’arte che trova sempre una strada, non poteva essere presente alla Berlinale, dove invece è arrivata la nipote, che ha ritirato l’Orso d’Oro per lui (la bambina commossa è ritratta nella foto insieme al presidente di Giuria, Darren Aronofski).

 
 

Ecco tutti i vincitori:

Orso d’Oro per il miglior film (che premia i produttori)
Taxi di Jafar Panahi

Orso d’Argento Gran Premio della Giuria
El Club di Pablo Larraìn

Orso d’Argento Premio Alfred Bauer (che premia il film che apre nuove prospettive)
Ixcanul (Ixcanul Volcano) di Jayro Bustamante

Orso d’Argento per il miglior regista
Radu Jude per il film Aferim!
Malgorzata Szumowska per il film Body

Orso d’Argento per la migliore attrice
Charlotte Rampling per il suo ruolo in 45 Years di Andrew Haigh

Orso d’Argento per il miglior attore
Tom Courtenay per il suo ruolo in 45 Years di Andrew Haigh

Orso d’Argento per la migliore sceneggiatura
El botón de nácar (The Pearl Button) – documentario di Patricio Guzmán

Orso d’Argento per il contributo tecnico e artistico nelle categorie: fotografia, montaggio, musica, colonna sonora, costumi o scenografia.
Victoria di Sebastian Schipper per la fotografia
Pod electricheskimi oblakami (Under Electric Clouds) di Alexey German per la fotografia