Mercoledì 26 settembre l’attore 28enne Johnny Lewis, meglio conosciuto come Kip Epps in Sons of Anarchy, è stato trovato senza vita insieme alla donna 81enne che condivideva con lui la sua casa di Los Angeles. Sembra che l’attore sia morto in seguito alla caduta dal tetto dell’abitazione. Le circostanze della sua morte sono tanto macabre quanto sospette: pare che la donna, infatti, sia stata uccisa dallo stesso Lewis sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Stando alle testimonianze dei vicini, la donna avrebbe urlato e un individuo, presumibilmente Lewis, è stato visto mentre si aggirava attorno alla casa con un’asta di legno. Questi si sarebbe arrampicato sul tetto, per poi andare incontro alla morte.