American Gods: la FremantleMedia pensa a una serie

-

American GodsC’era un’epoca in cui quando un romanzo arrivava al successo molto probabilmente avrebbe ricevuto le seducenti attenzioni del mondo del cinema. Oggi tutto ciò sembra applicarsi al mondo della narrazione televisiva. L’ultimo esempio di questo “costume” riguarda l’acclamatissimo fantasy urbano American Gods, che potrebbe infatti diventare una serie tv. A dire il vero doveva diventarlo già circa due anni fa, quando l’autore Neil Gaiman annunciò ai suoi fan di aver raggiunto un accordo con HBO e Playtone per uno show di sei stagioni da 10-12 episodi ciascuna, con debutto fissato nel 2013. Poi tutto, come si dice, è finito in soffitta. Fino a oggi. Deadline riporta infatti che la FremantleMedia Nord America ha deciso di acquistare i diritti dell’opera di Gaiman, ben felice di affidarsi a un network che ha dimostrato un reale interesse verso la cosiddetta “televisione scriptata”. Certo, la storia degli dei che si combattono per le strade americane ha un potenziale non indifferente. Al momento, però, non c’è nessun altro dettaglio ufficiale. Vi terremo aggiornati sugli eventuali sviluppi.

 
 
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -