zombiesPochi giorni fa, in occasione del Roma Fiction Fest, il giovane regista Daniele Barbiero ha presentato F*ck The Zombies. La web serie, presto disponibile su YouTube, segue da vicino le vicende di due gruppi di giovani delinquenti in una città invasa dagli zombie.

La lotta alla sopravvivenza si fonderà agli inevitabili problemi dell’età e della vita in generale, con l’aggravante dello sconvolgimento provocato dai morti viventi. Il survival movie si unisce quindi al racconto giovanile sfacciato e senza filtri, con vagonate di citazionismo (a partire dai nomi dei protagonisti, che richiamano quelli di celebri registi e attori internazionali… anche nelle personalità!)
Scritta e girata in inglese, la serie si propone a un pubblico internazionale, mixando vari generi,dall’ horror all’ action, per poi passare a momenti drammatici e a dosi di humor nero.
Un prodotto creato da giovani che, ancora una volta, dimostrano di  preferire la distribuzione non proprio ortodossa ma sempre più gettonata di YouTube. Nel cast artistico, non a caso, figura qualche attore già noto al variegato pubblico di youtube: Vincenzo Alfieri ( recentemente visto nella web series Forse sono io,al cinema con Nessuno può fermarci e nella fiction I segreti di Borgo Larici ), Tommaso Arnaldi ( attore in fiction come I Liceali 3 e I Cesaroni 5) , Claudia Genolini ( famosa youtuber con il nome di cicciasan e attrice nella web serie Freaks), Andrea Cocco ( vincitore del Gf 11 ) e tanti altri.
Tra le dichiarate fonti di ispirazione Daniele Barbiero non cita, come si sarebbe naturalmente portati a pensare, The Walking Dead, bensì prodotti UK come Attack The Block e Misfits delle prime stagioni.

Le premesse ci sono tutte, ora abbiamo 10 episodi, da 10 minuti ciascuno, per vedere i reali risultati!