Better Call SaulContinuano a susseguirsi le speculazioni intorno a Walter White e all’annunciato spin-off di Breaking BadBetter Call Saul, che come sappiamo arriverà nel 2015. Tutti i fan dello show sperano di rivedere almeno una volta ancora in azione il leggendario personaggi interpretato da Bryan Cranston. Ebbene oggi del produttore e creatore dello show Vince Gilligan che al New York Daily News ha confermato che la serie non sarà unicamente un prequel di Breaking Bad ma includerà scene ambientate durante e dopo la serie principale. Di conseguenza la possibilità di vedere ancora Walter White sono tutt’altro che remote. 

“La caratteristiche più interessanti del nuovo show è che ha una timeline flessibile, il che significa che ciascuna parte potrebbe essere ambientata prima, durante o dopo Breaking Bad. Questo ci dà la possibilità di riavere personaggi che in Breaking Bad sono morti”.

Che dire, fan di Breaking Bad probabilmente vedremo ancora Bryan Cranston in azione.