Californication finale David DuchovnyE’ arrivata alla conclusione la serie televisiva Californication, ed è un momento un po’ triste perché nonostante gli alti e bassi, lo show ha sempre mostrato grande talento e grandissimo coraggio. Oggi a commentare il finale è il protagonista dello show, David Duchovny:

Attenzione potrebbe contenere SPOILER:

Sul finale:

È stato perfetto? Per nulla. Tutte le storie con me al centro sono sempre qualcosa meno di un grande ed enorme casino. Ma questa è l’unica cosa che so di sicuro: il nostro tempo felice è stato assolutamente e schifosamente bello.

Quanto si ritiene soddisfatto?

Se Hank fosse morto, avrei voluto che lui e Karen tornaessero insieme. Secondo me è sempre stato il cuore dello show, il Santo Graal dei personaggi. Non sono tornati insieme, ma c’è speranza. È sempre stata molto importante per Hank, avere speranza.

C’era qualche finale alternativo?

Tom Kapranos li aveva considerati. A me sarebbe piacere se Hank fosse morto, è un modo di salutare per sempre i personaggi che interpreto. Quello andato in onda è stato un miglior finale, uno felice. Hank ha sempre parlato del vissero felici e contenti, adesso hanno un’opportunità.

E’ il secondo finale così importante dopo X-Files..

La seconda volta è diversa, ma non dipende dallo show, ma da quanto sei vicino alle persone. Diventi molto legato ai personaggi, c’è un certo tipo di morte: quando dici addio a quella che è stata una parte di te per molti anni.

Fonte: TV Guide