Castle: Bloopers sesta stagione e scene eliminate

    572

    Castle-Logo

    In attesa della prossima stagione di Castle che andrà in onda a partire dal 29 settembre sulla ABC. La rete ha messo a disposizione dei fan i Bloopers della appena trascorsa sesta stagione, in cui vediamo perlopiù gli errori di scena e gli scherzi di Nathan Fillion, Jon Huertas (Javier Esposito) e Seamus Dever (Kevin Ryan). Nonché alcune scene cancellate in fase di montaggio, la prima riguarda l’episodio della premiere e la seconda del finale di stagione, entrambe colgono dei momenti di Castle e Beckett (Stana Katic).

    https://www.youtube.com/watch?v=01NkZSGYCdU#t=217

    https://www.youtube.com/watch?v=o5bZIPhy1A8

    https://www.youtube.com/watch?v=REf4yk_M7V4

    Trama della serie: New York. Richard Castle, un famoso ed acclamato scrittore di libri gialli, viene contattato dal New York City Police Department per aiutare la detective della Squadra Omicidi Kate Beckett a risolvere un caso che sembra copiato dalla trama di un suo romanzo. Collaborando, i due riescono a risolvere l’omicidio e, galvanizzato dall’esperienza, Castle – che ha deciso di chiudere con Derrick Storm, uno dei suoi personaggi più riusciti, ed è quindi in cerca di nuove ispirazioni – ha l’idea di chiedere all’amico sindaco il permesso di affiancare la detective Beckett in pianta stabile come consulente della polizia, e di seguire i suoi casi, rendendosi spesso decisivo per la loro soluzione.
    La collaborazione forzata tra i due non è delle più tranquille: Castle è una persona fuori dagli schemi, entusiasta di questa nuova esperienza lavorativa, mentre Kate è una donna più tranquilla e riservata, che intraprese anni prima la carriera di poliziotta per risolvere l’omicidio della madre, rimasto ancora insoluto. Allo stesso tempo, Castle decide di prendere a modello proprio la detective per creare la nuova protagonista dei suoi romanzi, Nikki Heat. Col tempo, Castle e Kate da semplici colleghi diventano presto amici, e pur negando reciprocamente la cosa, la loro relazione è sempre sul punto di sfociare in qualcosa di più profondo.