CBS-Logo

Si sa che la rete americana della CBS è da sempre stata sinonimo di qualità e ricercatezza. Anche la prossima stagione si prospetta molto interessante per il prolifero network americano. Molte conferme ma anche tante novità. Non mancheranno le comedy e soprattutto i drama procedurali fiore all’occhiello della CBS. Delle serie già in onda sono state rinnovate quasi tutte e quindi ritroveremo The Big Bang TheoryBlue BloodsCriminal Minds, CSI: Scena del crimineThe Good WifeHawaii Five-0How I Met Your Mother E alla fine arriva mamma! (che torna con l’ultima stagione),The MentalistMike and Molly, i due NCIS (defunto lo spinoff di NCIS: Los Angeles – NCIS:Red), Person of InterestTwo Broke GirlsDue uomini e mezzoUnforgettable (ripescata dalla cancellazione) ed Elementary. Depennati invece CSI: New York (e con la precedente cancellazione di CSI:Miami rimane in vita solo la serie madre) Made in Jersey, i flebili Golden Boy e VegasPartners Le regole dell’amore, che già non dava segni di vita prima della cancellazione.

Tra le nuove serie, ecco tutti i nuovi drama:

Under the Dome: In partenza il prossimo 23 giugno, è adattamento del romanzo omonimo di Stephek King, prodotto dalla Amblin TV di Steven Spielberg e firmato da Brian K. Vaughan. La trama segue le vicende di Chester’s Mill, una piccola cittadina del Maine, che improvvisamente si scopre tagliata fuori dal resto del mondo a causa di una cupola trasparente, una barriera di forza invisibile che resiste a ogni tipo di assalto. La situazione getta i cittadini nel panico mentre un piccolo gruppo di persone cerca di mantenere la calma prima che la paura peggiori le cose e allo stesso tempo indaga per scoprire informazioni sulla natura della barriera e su come eliminarla. Aspettative: 4/5

Hostagesprodotta dal prolifico Jerry Bruckheimer, il suspence drama segue Toni Collette nei panni della dottoressa Ellen Sanders, un chirurgo che si ritrova coinvolta in una pericolosa cospirazione politica quando la sua famiglia viene presa in ostaggio dal rinnegato Agente federale Duncan Carlisle (Dylan McDermott). L’uomo è disperato e sta prendendo delle decisioni sbagliate basate su buoni motivi; Carlisle ordina a Ellen di uccidere il Presidente degli Stati Uniti che è in attesa di essere operato dalla Dottoressa. Nel team di Duncan troviamo suo cognato Kramer,  Archer un veterano con la lingua tagliente e la misteriosa Sandrine che è un rimpiazzo dell’ultimo minuto. Ellen deve trovare un modo per risolvere la situazione onde evitare questo terribile dilemma morale e salvare la sua famiglia. 13 episodi ordinati. Aspettative: 4/5

Intelligence: Gabriel (Josh Holloway) è un agente operativo tecnologicamente avanzato, grazie a un micro super computer installato nella sua materia cerebrale. Con questo impianto Gabriel è il primo umano a potersi connettere nella griglia elettromagnetica che ricopre il globo, avendo accesso a Internet, ai satelliti, telefoni, wii-fi e può entrare in qualsiasi database. A capo dell’Agenzia per la cyber sicurezza creata dal governo troviamo la Direttrice Lillian Strand (Marg Helgenberger), un capo efficiente che punta al risultato. Nel team di Gabriel ci sono anche Riley Neal agente dei Servizi Segreti che Strand ha incaricato di proteggere Gabriel dalle minacce esterne e dal suo stesso comportamento sconsiderato; Chris Jameson e Gonzalo “Gonzo” Rodriguez due investigatori pieni di risorse. In onda dal prossimo gennaio. Aspettative: 3/5

reckless-castReckless: il legal drama segue i co-protagonisti Anna Wood e Cam Gigandet mentre lavorano a un caso che minaccia gravie ripercussioni per membri importanti della città di Charleston. Jamie Sawyer (Wood) è una splendida donna e brillante avvocato, sicura di sé, sveglia, calma, determinata e piena di risorse acquisite nei quartieri meno eleganti di Chicago. Il suo rivale in aula è Roy Rayder (Gigandet), la personificazione del Vecchio Sud, divorziato padre di due figli e Procuratore della città, carica ottenuta al suo influente ex suocero, Dec Fortnum. Quando la poliziotta Lee Anne Marcus assume Jamie come avvocato e tra lei e Rory scoprono che il caso è molto più sinistro di quanto sembri e comporta delle gravi conseguenze per i membri del Dipartimento di Polizia di Charleston. Prevista in Mid-season. Aspettative: 4/5

Concludiamo con tutte le commedie:

We Are Men: la serie segue quattro uomini single che sviluppano un legame di cameratismo dopo aver condiviso i loro tragici destini amorosi. Carter è il più giovane e la più recente aggiunta al gruppo, trasferitosi nel complesso di appartamenti dopo essere stato abbandonato all’altare ed è pronto a ributtarsi nella mischia insieme ai suoi nuovi “fratelli”: Frank Russo è un maturo uomo di successo con quattro divorzi alle spalle che si comporta ancora come un rubacuori; Gil Bartis un uomo d’affari rimasto impelagato in una terribile storia d’amore e Stuart Strickland un ginecologo che sta nascondendo il suo patrimonio durante il suo secondo divorzio per non dover sborsare troppi quattrini. Attrezzati con un bella piscina, un barbeque e una lunga lista di consigli agghiaccianti, questi “perdenti in amore” prendono Carter sotto la loro ala, convinti di essere degli esperti in materia. Aspettative: 3/5

The Crazy Ones: Robin Williams è co-protagonista insieme all’adorata Sarah Michelle Gellar; Simon Roberts (Williams) è il capo di una importante agenzia pubblicitaria, i cui clienti eccellenti arrivano da tutto il mondo, ma per Simon quello che conta è avere sua figlia Sydney (Gellar) al suo fianco. I due sono esattamente agli antipodi, Syd è precisa, organizzata, concentrata e ambiziosa, ma non riesce a raggiungere il successo individuale perchè troppo impegnata a fare da “genitore” per suo padre, un uomo estremamente brillante e creativo, con un carattere gioviale e comportamenti poco ortodossi. Nell’azienda ci sono anche Zach, talentuoso ed elegante, il direttore artistico Andrew neurotico e stakanovista e la bellissima assistente Laurenhe è molto più intelligente di quanto sembri. Aspettative 4/5

Mom: dal mago delle comedy Chuck Lorre, la trama segue Christy (Anna Faris), una cameriera in un elegante ristorante di Napa Valley che è sobria da quattro mesi e sta facendo del suo meglio per essere una buona madre e superare gli errori del passato. La sua determinazione è messa a dura prova quando sua madre Bonnie un’ex alcolista, si fa nuovamente viva con una scorta di frecciate e giudizi sulle scelte di Christy. Bonnie si aggiunge a una già complicata cerchia di relazioni: Gabriel l suo affascinante capo con cui ha una relazione extraconiugale, Rudy o chef del ristorante dal carattere irascibile, sua figlia Violet e Luke il fidanzato di quest’ultima. Aspettative: 2/5

The Millerscreato e prodotto da Greg Garcia e diretto da James Burrows, lo show è la family comedy è interpretata da Will Arnett, Beau Bridges e Margo Martindale. Jack (Arnett) è un reporter in procinto di divorziare ed è ansioso di riprendere la sua vita da scapolo, tuttavia quando annuncia la notizia ai suoi genitori, Carol e Tom, quest’ultimo decide di seguire le orme di suo figlio e mandare all’aria il suo matrimonio dopo 43 anni. Come se non bastasse questo scioccante fulmine a ciel sereno, Carol decide di trasferirsi a casa di Jack, aggiungendo un ulteriore trauma nella vita di suo figlio. Al fianco di Jack troviamo sua sorella Debbie con il marito e la figlia figlia Mykayla. Aspettative: 4/5

Friends-With-Better-LivesFriends With Better Lives: lo show è una commedia romantica che segue sei amici che si trovano in differenti momenti della loro vita amorosa – sposati, divorziati, fidanzati, single – e sembrano apparentemente felici, ma in realtà si invidiano segretamente a vicenda. Andi (Majandra Delfino) e Bobby sono felicemente sposati con due bambini ma spesso hanno nolstalgia della loro vita precedente, meno complicata e più divertente; Will (James Van Der Beek) è un single che promuove la vita da scapolo ma in realtà è ancora innamorato della sua ex moglie; Jules e Lowell ono immersi in un’appassionata storia d’amore; Kateha una carriera invidiabile ma quando scopre che l’ultima delle sue amiche single sta per sposarsi ha un crollo di fiducia. Aspettative: 4/5  ma con riserva.

Questo è il nostro grado di aspettativa, invece secondo voi, quale sarà la nuova serie più interessante della CBS?