Childhood’s End 1×02: promo dell’episodio “The Deceivers”

-

Il network americano della SyFy ha diffuso il promo di Childhood’s End 1×02, l’atteso secondo episodio della nuova serie Sci-fi che si intitolerà “The Deceivers”:

- Pubblicità -
 

Childhood’s End è basato su Le guide del tramonto o Angelo custode (Childhood’s End) è un romanzo di fantascienza del 1955 di Arthur C. Clarke dal carattereescatologico e apocalittico. Diviso in tre capitoli, l’intreccio si articola in due secoli di storia futura dell’umanità.

Trama del romanzo:

Tardo XX secolo. Degli enormi dischi volanti giungono dallo spazio sovrastando le maggiori metropoli mondiali, senza compiere azione alcuna se non imporre la fine di ogni conflitto terrestre. Per ben cinquanta anni il contatto con i visitatori, chiamati “Superni” (Overlords) si limita a degli incontri all’interno di una delle navi, tra il Segretario Generale alle Nazioni Unite Rikki Stormgren, ed il Controllore Generale Karellen, senza però che il terrestre possa vedere il suo interlocutore.

Giunge la data fatidica. Gli alieni si mostrano per la prima volta. Non è un caso l’aver temporeggiato così lungo tempo in quanto, nonostante le loro pacifiche intenzioni, hanno l’aspetto didemoni, con tanto di corna, coda ed ali di pipistrello.

È l’Età dell’Oro per i Terrestri. Gli ingenti capitali un tempo sperperati per le spese militari, sono dirottati per l’uso civile, inaugurando un’epoca di ricchezza, di pace e di benessere ma il progresso si limita alla sola Terra perché, con la complicità dei Superni, l’Umanità pare disinteressata al cosmo, distratta da uno stile di vita tra gli agi e l’ozio.

Un inquieto Ian Rodricks, astrofisico disoccupato, riesce con un ingegnoso espediente ad imbarcarsi clandestinamente su un’astronave e visitare il mondo di origine dei Superni, distante quaranta anni luce, avvalendosi della dilatazione del tempo relativistica, che fa sì che il tragitto sembri durare pochi mesi. Una volta giunto a destinazione, tuttavia, sarà il primo tra tutti ad apprendere un’amara verità, amara per i comuni mortali. I Superni hanno infatti un padrone, chiamato “Super-mente” (Overmind), un’entità di pura energia che vaga per il cosmo, interessato più che mai alla Terra, senza il quale né i suoi servitori alati né qualunque essere vivente può attraversare materialmente lo spazio.

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -