Daredevil-serieLatino-Review riporta che Charlie Cox (Stardust, Boardwalk Empire) potrebbe essere stato scelto per interpretare Daredevil sul piccolo schermo, nella nuova serie targata Netflix. Il sito tuttavia riporta anche che si tratta solo di un rumor e che la notizia potrebbe essere smentita, ma anche confermata.

 

charlie-coxQuesto fine settimana abbiamo saputo che il regista di Quella Casa nel Bosco, Drew Goddard, ha lasciato la regia del progetto, allo scopo di concentrarsi su I Sinistri Sei, lo spin off di The Amazing Spider-Man in lavorazione alla Sony. Steven S. DeKnight (Spartacus) ha preso il suo posto nelle vesti di showrunner e produttore esecutivo.

Per quanto riguarda i piani di Marvel in televisione, il piano è composto da quattro serie distinte, di cui la prima sarà proprio Daredevil. Le quattro serie sono Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e il crossover The Defenders. La serie Daredevil sarà composta da 13 episodi di un’ora ciascuno.

Daredevil è un personaggio immaginario, un supereroe comparso nei fumetti pubblicati dalla Lev Gleason Publications tra gli anni trenta e quaranta, periodo definito Golden Age. Il personaggio è separato e non correlato con il più famoso supereroe omonimo della Marvel Comics. Anche se il Daredevil originale smise di comparire nelle storie originali verso la fine del decennio, ebbe un forte impatto sulle generazioni di futuri creatori di fumetti, influenzati dalla capacità di raccontare, grintosa e varia, del suo prominente scrittore e illustratore, Charles Biro.

Fonte: CS