Downton Abbey 6×01 recensione dell’episodio con Jim Carter

Dopo un Christmas Special che sembrava aver messo le cose a posto, Mr Carson (Jim Carter) e Lord Grantham (Hugh Boneville) ci aprono di nuovo, per l’ultima stagione, le porte di Downton Abbey.

Siamo nel 1925 e la tenuta dei Crawley sembra aver ritrovato la pace dopo scandali sfiorati, guerre e disastri finanziari. Ma il tempo è innegabilmente trascorso e, per la prima volta, è proprio il Conte ad accorgersene, il conservatore e spesso, suo malgrado, miope capofamiglia presenta dai primi minuto della season premiere quello che sarà il fil rouge della stagione: i tempi cambiano e la nobiltà britannica non può pensare di poter andare avanti ancora per molto come se nulla fosse.

- Pubblicità -

Downton Abbey 6x01 4Intanto, le figlie Crawley tentano di andare avanti con la loro vita, la maggiore, Mary (Michelle Dockery) decide di prendere il suo posto nella gestione della casa e della tenuta, mentre si troverà ad avere a che far con un altro, nuovo, scandalo che
otrebbe travolgerla. La primogenita Crawley sembra davvero non imparare mai. D’altro canto, Edith (Laura Carmichael) sembra decisa a prendere in mano la sua vita, ora che con l’eredità del compianto Michael Gregson può finalmente scegliere il meglio per se stessa e per la piccola Marigold.

E mentre i coniugi Bates (Joanne Froggatt e Brendan Coyle) sono alle prese con i loro, purtroppo, classici e costanti turbamenti, le vere star della puntata sono Mr. Carson e Mrs. Hughes (Phyllis Logan) che conferiscono all’episodio dei toni ilarità conditi da infinita tenerezza.

- Advertisement -

Julian Fellows è consapevole che la nobiltà, storicamente parlando, si è dispersa, adeguandosi alla prepotente ascesa della borghesia e della classe media. Downton, da sempre saldamente ancorata al suo tempo, e avendo continuamente fatto i conti con le vicende storiche che ha attraversato (dall’affondamento del Titanic alla Guerra Mondiale, fino alla febbre spagnola), non si poteva esimere anche da questo importante e radicale, per la famiglia Crawley e per la loro servitù, cambiamento.

Downton Abbey 6x01 3Splendida protagonista della puntata, ma anche della serie tutta, è la casa, l’immensa magione che per vari motivi è sempre il cuore delle vicende. Le sue cucine, le scale, la biblioteca e il salone, dove ogni decisione è presa e ogni rapporto si evolve con il tatto tipico distintivo della serie e dell’epoca ma anche con il giusto carico di innovazione, con il frigorifero, nuovo arrivato, nella cucina di Mrs Patmore (Lesley Nicol), per questo episodio splendida e impacciata messaggera d’amore.

Downton Abbey è tornata, o meglio, siamo tornati a Downton Abbey con la consapevolezza che si tratta dell’ultima season premiere e dell’ultimo ciclo di episodi, ma con la chiara aspettativa che ancora molto deve accadere prima di dare il nostro definitivo addio ai Crawley e a tutta la servitù.

RASSEGNA PANORAMICA

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -