In Empire 3×03, le vicende della famiglia Lyon si fanno di settimana in settimana più complesse. Lucious (Terrence Howard) è sempre più testardo, gradasso e spietato, in ogni episodio mostra sempre più il suo lato oscuro e la sua scarsa umanità che sta diventando ormai protagonista. La situazione è grave per i suoi figli ma il suo essere genitore viene nuovamente dopo i suoi interessi personali. Jamal (Jussie Smollet) lotta infatti con la sindrome post traumatica, ma suo padre non riesce a comprenderlo, un aiuto potrebbe arrivare invece da un gruppo di sostegno o da una collaborazione con un nuovo personaggio, Kitty interpretata da Mariah Carey.

 

Empire 3x03 bAndre (Tray Biers) attraversa forse la crisi maggiore, non ha ancora superato la morte della moglie e deve affrontare una serie di accuse fasulle, costruite su di lui per colpire Lucious, che è ben lontano dallo stargli accanto. L’unico che riesce a comunicare con il padre è Hakeem (Bryshere Y. Gray) che purtroppo sta prendendo una direzione decisamente sbagliata.

Empire 3×03 si concentra sullo scontro tra uomo e donna e sul sessismo in generale

Come notato già nelle scorse settimane, la serie sembra portare avanti una macro tematica davvero complessa che è quella del razzismo, non soltanto nei confronti della comunità black, rappresentata per esempio dalle accuse ricevute da Andre, ma anche della comunità verso l’esterno, da qui le critiche ancora per Andre di aver sposato una donna bianca. Ma Empire 3×03, intitolata “What remains is bestial”, si concentra anche fortemente sul tema dello scontro tra uomo e donna e del maschilismo e sessismo in generale. Empire 3x03 cVengono rappresentate diverse situazioni e diversi scenari che ruotano attorno a questa difficile materia; in primis Lucious e Anika (Grace Gealey) che, con irriverenza rifiuta la posizione di moglie sottomessa che le era imposta. Poi Tiana (Serayah) e Hakeem che si sfidano a colpi di rap offendendosi l’un l’altro. E poi ancora Lucious questa volta con Cookie (Taraji P. Henson) che combatte ancora per l’Empire e per la famiglia. Per arrivare anche ad una scena di violenza non soltanto verbale che coinvolge Nessa e Shine (Xzibit).

La misoginia e il sessismo della comunità rap, già ampliamente rappresentati da scene da testi in precedenza, entrano quindi ufficialmente a far parte della morale portata avanti dalla serie che sembra voler trasmettere un valore culturale sempre maggiore.Empire 3x03 a

Ad alleggerire le tematiche trattate sono sempre i personaggi, più eccentrici che mai. Cookie per prima con i suoi look a dir poco stravaganti e le sue mosse esagerate. Seguita dal figlio Hakeem nato e cresciuto nello sfarzo più totale. Ma la diva della puntata è decisamente Mariah Carey che fa sognare i fan in abiti succinti interpretando la sexy diva.