Falling Skies: il dietro le quinte degli alieni

-

falling skiesMancano poco più di due mesi (22 giugno) al debutto della quarta stagione di Falling Skies, la serie sci-fi targata TNT e prodotta da Steven Spielberg. L’attesa dei fan viene stemperata oggi con un nuovo video backstage che rivela al mondo come vengono realizzate le scene con gli alieni. Intitolato appunto Behind The Magic, questo contributo mostra il lavoro di Todd Masters e del suo team di effetti speciali, che attraverso costumi, movimenti animatronici e computer grafica hanno dato e daranno vita ai celebri Espheni. Svelando, tra l’altro, che ne ammireremo molti di più negli episodi a venire. Nel video pubblicato più in basso vediamo come gli alieni non siano altro che attori in carne e ossa – fra i quali spicca Doug Jones nel ruolo di Cochise – o stuntman che indossano dei costumi. Ma dove non arriva l’attore, interviene prontamente la tecnologia CGI, poiché le gambe non consentono movimenti ampi e agili. In particolare col procedere delle stagioni, si è assistito a un uso sempre minore della computer grafica, che dal massiccio impiego nel corso della seconda stagione per la realizzazione dei Mech, si è attenuata in quella successiva a vantaggio dell’utilizzo di modellini per alcune riprese. Un (retro)cammino che porterà il sistema dei costumi al centro anche della stagione imminente, con il settore degli effetti grafici delegato alla resa più spettacolare e dettagliata delle sequenze di battaglia. Vedremo se i nuovi dodici episodi di Falling Skies (ben due in più rispetto ai dieci “canonici”) saranno all’altezza delle aspettative.

Fonte: TIBS

 
 
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -