Filthy Rich 1×03: promo e trama dall’episodio

-

Il network americano FOX ha diffuso promo e trama di Filthy Rich 1×03, il terzo episodio della prima stagione di Filthy Rich.

- Pubblicità -

In Filthy Rich 1×03 che si intitolerà  “Psalm 25:3” Dopo che il battesimo dal vivo di Ginger su Sunshine Network ha causato un putiferio tra i fan, Margaret la invita ad apparire in “Wings of a Dove” di nuovo per discutere le sue azioni. Nel frattempo, dopo essere stato smascherato in diretta televisiva, le bugie di Jason stanno iniziando a raggiungerlo e Ginger chiede aiuto a Margaret quando sua madre e i suoi lavoratori vengono perseguitati da uno strano uomo nel nuovissimo episodio di “Salmi 25: 3” di FILTHY RICH in onda lunedì 5 ottobre su FOX.

In Filthy Rich 1×03 sono Kim Cattrall come Margaret Monreaux, Gerald McRaney come Eugene Monreaux, Melia Kreiling come Ginger Sweet, Aubrey Dollar come Rose Monreaux, Corey Cott come Eric Monreaux, Benjamin Levy Aguilar come Antonio Rivera, Mark L. Young come Jason Conley, Olivia Macklin come Becky Monreaux, Steve Harris nei panni di Franklin Lee e Aaron Lazar nei panni del reverendo Paul Luke Thomas.

Le guest star di Filthy Rich 1×03 sono Rachel York nei panni di Tina Sweet, Cranston Johnson nei panni di Luke Taylor, Aqueela Zoll nei panni di Rachel, Deneen Tyler nei panni di Norah Ellington, Alanna Ubach nei panni di Yopi Candalaria, Juliette Lewis nei panni di Juliette, Juliene Joyner nei panni di Slurpie Girl, Mikaela Armstrong nei panni di Caroline, Kenny Alfonso nei panni di Don Bouchard, Carl Palmer nei panni di Townes Dockerty, Thomas Francis Murphy nei panni di Hagamond Sheen e John McConnel nei panni di Virgil Love.

 

Filthy Rich 1×03

Filthy Rich è la nuova serie tv creata da Tate Taylor per la Fox Broadcasting Company e remake americano dell’omonima serie tv neozelandese del 2016.  Descritta come un “dramma familiare gotico in cui la ricchezza, il potere e la religione si scontrano – con risultati esageratamente da soap opera”, la serie è incentrata su una famiglia del sud che ha fatto soldi con una rete televisiva cristiana: l’improvvisa scomparsa del suo fondatore in un incidente aereo fa emergere altri tre membri della famiglia (che aveva scritto nella sua volontà a causa delle relazioni con donne diverse), che erediteranno parte l’impero e vorranno tenere le quote per le proprie diverse ragioni.

In Filthy Rich protagonisti sono Kim Cattrall nel ruolo di Margaret Monreaux, co-fondatrice di Sunshine Network, che è determinata a controllare l’attività di famiglia con tutti i mezzi necessari. Gerald McRaney nel ruolo di Eugene Monreaux, ministro religioso e marito di Margaret con cui ha fondato la Sunshine Network, e la cui morte ha rivelato la sua vita segreta. Aubrey Dollar nel ruolo di Rose Monreaux, una stilista che cerca di prendere le distanze da sua madre. Corey Cott nei panni di Eric Monreaux, vicepresidente della Sunshine Network e aspirante successore negli affari di suo padre Benjamin. Levy Aguilar nei panni di Antonio Rivera, un papà single e un pugile; è uno dei figli illegittimi di Eugene. Mark L. Young nel ruolo di Jason Conley, un coltivatore di marijuana del Colorado che è anche uno dei figli illegittimi di Eugene, e ha un’agenda diversa che tiene per sé. Melia Kreiling nei panni di Ginger Sweet, una vendicativa figlia di una cameriera da cocktail di Las Vegas e una dei figli illegittimi di Eugene, che ostacola i piani di Margaret. Steve Harris nel ruolo di Franklin Lee, un avvocato assunto dai Monreaux per occuparsi degli affari legali dopo la morte di Eugene. Aaron Lazar nei panni del reverendo Paul Luke Thomas, un amatissimo televangelista popolare, influente e molto ambizioso, determinato a diventare la prossima stella nascente della rete. Olivia Macklin nel ruolo di Becky Monreaux.

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -