In occasione della prossima edizone degli Emmy, il prossimo 18 settembre, Kit Harington, star di Game of Thrones, ha raccontato a THR quale è stata la scena più impegnativa e faticosa dellultima emozionante stagione dello show HBO.

 

“La lunga, consecutiva scena di battaglia di ‘Battle of the Bastards.’ Oh Dio, abbiamo fatto le prove per giorni e giorni perché si trattava di una sequenza continua con un paio di tagli. Molti di quei cavalli sono reali. È stata come un ballo delicato, ed è stata davvero pericolosa perché avevamo dei veri cavalli che galoppavano avanti e indietro — e il più delle volte io mi sono trovato a dare loro le spalle. Devi essere molto, molto preciso su ognuno di quei segmenti. Abbiamo provato tutti i combattimenti — non ho fatto altro che provare, provare e provare ancora. È un ballo; se lo paragoni a un ballo diventa più gestibile. Il regista Miguel Sapochnik aveva messo insieme un’anteprima dell’intera battaglia e ci aveva mostrato tutto quello che era stato pianificato, e tutti noi avevamo reagito tipo ‘OK, questa cosa sarà davvero difficile.’ Ma una volta completata l’ho amata.”

Game of Thrones 7: primo teaser trailer da Comic Con

Game of Thrones 7Nel cast della serie tv tornano Peter Dinklage, Lena Headey, Emilia Clarke, Nikolaj Coster-Waldau, Kit Harington, Maisie Williams e Sophie Turner.

Game of Thrones è serie televisiva originale sulla base dei best-seller di George RR Martin, la saga de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

La serie tv racconta le avventure di molti personaggi ed è ambientata in un grande mondo immaginario costituito principalmente dal continente Occidentale (Westeros) e da quello Orientale (Essos). Il centro più grande e civilizzato del continente Occidentale è la città capitale Approdo del Re, dove si trova il Trono di Spade dei Sette Regni. La lotta per la conquista del trono porta le più potenti e nobili famiglie del continente a scontrarsi o allearsi tra loro in un contorto gioco di potere, che coinvolge anche l’ultima discendente della dinastia regnante deposta. Gli intrighi politici, economici e religiosi dei nobili lasciano la popolazione nella povertà e nel degrado, mentre il mondo viene minacciato dall’arrivo di un inverno diverso dai precedenti, che risveglia creature leggendarie dimenticate e fa emergere forze oscure e magiche.