Il network americano della HBO è in trattative per rinnovare Game of Thrones, l’acclamato fantasy basato sul ciclo di George RR Martin per altre due stagioni. Dunque la notizia smentisce i precedenti annunci del network di voler concludere lo show in sette stagioni.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones 6: prima immagine di Bran Stark

A conti fatti queste trattative porterebbero verso una settima e ottava stagione. La notizia arriva da Michael Lombardo presidente di programmazione del network.

LEGGI ANCHE: George R.R. Martin si scusa con i lettori, il romanzo non sarà pronto in tempo

Le trattative dunque implicherà anche una serie di rinnovi per il cast di protagonisti.

Nel cast di Game of Thrones 6 tornano Peter Dinklage, Lena Headey, Emilia Clarke, Nikolaj Coster-Waldau, Kit Harington, Natalie Dormer, Maisie Williams e Sophie Turner.

Trama: Le estati durani decenni. Gli inverni possono durare anche una vita. E la battaglia per il Trono di Spade continua. Da sud, dove il calore genera trame, passioni e intrighi, alle vaste e selvagge terre orientali, in cui una giovane regina solleva un esercito. Per tutto il tempo, nel gelido nord, una parete di 800 metri di ghiaccio protegge precariamente il regno devastato dalla guerra dalle forze oscure che si trovano al di là. Re e regine, cavalieri e rinnegati, bugiardi, signori e uomini onesti… giocano tutti il ‘gioco dei troni’.

Una serie originale sulla base dei best-seller di George RR Martin, la saga de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

via EW