Gli Irregolari di Baker Street

Gli Irregolari di Baker Street è la nuova serie originale Netflix in arrivo creata da Tom Bidwell. La serie tv è basata sulle opere di Sir Arthur Conan Doyle e presenta un gruppo di orfani di Baker Street che lavorano per il dottor Watson per salvare Londra da eventi soprannaturali.

La serie è prodotta da Rebecca Hodgson con produttori esecutivi Tom Bidwell Greg Brenman Jude Liknaitzky per Greg Brenman.

Gli Irregolari di Baker Street: uscita e dove vederla in streaming

Gli Irregolari di Baker Street in streaming sarà disponibile dal 26 Marzo 2021 su Netflix.

Gli Irregolari di Baker Street: la trama e il cast

Ambientata nella Londra vittoriana, la serie segue una banda di adolescenti problematici spinti a risolvere crimini dal sinistro dottor Watson e dal suo misterioso socio in affari, lo sfuggente Sherlock Holmes. Mentre i casi prendono una terribile piega soprannaturale ed emergono poteri oscuri, toccherà ai ragazzi di Baker Street darsi da fare per salvare la città e il mondo intero.

In Gli Irregolari di Baker Street protagonisti sono Henry Lloyd-Hughes nel ruolo di Sherlock Holmes. Royce Pierreson nel ruolo del dottor Watson. Clarke Peters nel ruolo di Linen Man, Thaddea Graham nel ruolo di Bea, Darci Shaw nel ruolo di Jessie, Jojo Macari nel ruolo di Billy, McKell David nel ruolo di Spike, Harrison Osterfield nel ruolo di Leopold. Nel cast anche Sheila Atim e Aidan McArdle nel ruolo di Lestrade.

Gli Irregolari di Baker Street

La serie tv

Lo scrittore Tom Bidwell (che aveva diretto Watership Down di Netflix ) ha descritto il programma come “il progetto dei miei sogni e la mia idea più vecchia” e ha una visione diversa di Holmes e del suo rapporto con gli Irregolari. Sherlock Holmes aveva un gruppo di ragazzi di strada che usava per aiutarlo a raccogliere indizi, quindi la nostra serie è cosa succederebbe se Sherlock fosse un tossicodipendente e un delinquente ei ragazzi risolvessero l’intero caso mentre si prende il merito.