Golden Globes 2016 goes to…#Semiserie!

-

Ottavo episodio di #SemiSerie, la rubrica ideata da Mattia Nicoletti e Francesco Madeo, in cui protagonista è una ironica e irriverente conversazione su uno show televisivo attualmente in onda. Questa sera si parla di Golden Globes 2016 con un super ospite, Ricky Gervais.

A: Grazie! Grazie! Non mi sono preparato un discorso ma voglio ringraziare Cinefilos, Meredith Grey, il mio collega B senza il quale non avrei potuto vincere questo premio. Questo Golden Globe lo dedico poi ai miei genitori, ai miei amici e naturalmente a tutti i lettori… Ecco che è partita la musica, devo concludere. Mi viene da piangere. Grazie ancora!
B: (schiocco di dita) Svegliati! Svegliati! Stai sognando… Non hai vinto un ca**zo di premio te lo assicuro, in compenso John Hamm ha vinto per Mad Men… Il cero che avevo acceso ha funzionato.
A: Ma dai! Ha vinto veramente? Allora l’accendino con cui gli avevo acceso la sigaretta quella volta che lo avevo visto varrà sempre di più!
B: Peccato che è un accendino dell’Inter… Secondo me ti conviene venderlo subito, ho come un presentimento…

Entra in scena Ricky Gervais con una birra in mano.

Ricky Gervais: Hey ragazzi, così voi siete quelli che ironizzate sulla televisione… Sono venuto per uccidervi, la concorrenza è bella ma quando dura poco. Poi bisogna eliminarla. Avete un ultimo desiderio? Fate in fretta che poi devo andare a intervistare per Rolling Stone Sean Penn prima che lo mettano dentro.
B: Ricky, non scherzare… dammi un po’ della tua birra.
A: OMG siamo rovinati, adesso solo per averlo avuto qui da noi in #Semiserie rischiamo una denuncia per diffamazione. (Squilla il telefono)
B: Pronto… si, siamo noi… si.. minchia come sei permaloso… neanche ti avessero messo dentro per davvero… Sean! … datti una calmata… e torna a fare il figo con i tuoi sessantanni … è perché sei permaloso che Scarlett e Charlize ti hanno mollato.. troppi difetti in un’unica persona non vanno bene… considerati miracolato … è inutile che continui ad indossare quei cappotti da anni 70’ da pilota da caccia… il Vietnam è passato da un pezzo… se fossimo in un mondo giusto al massimo saresti stato con Lory Grimes.. talmente scassa maroni che pure gli zombi la evitavano..Ci manca solo poi che ti dai al narcotraffico… Sean.? .. Sean? …
A: ma chi era???
B: Si attacca che è meglio.. sfigato..

- Pubblicità -

Ricky Gervais: La birra non ti consiglio di bertela perché è la stessa che mi porto in scena ai Globes da 4 anni… L’Associazione dei giornalisti esteri non ha un becco di un quattrino e tutti i soldi li dà a me per insultarli. Pensate che anche l’anno scorso quando non mi hanno chiamato a presentare questa birra l’hanno messa in magazzino…
A: ma chi ti ha chiesto una birra.. io bevo solo Jack!
B: In compenso per continuare a parlare di bere irresponsabile, Sylvester Stallone prima di salire sul palco si è bevuto due litri di cocktail di filler e Botox…
A: ma perché il presunto cinefilo Tarantino.. che spara cazzate su Morricone?? .. guarda che ne ha vinti già di Golden Globe… se non reggi la vodka non berla!
Ricky Gervais: Speriamo quest’anno di superare il mio record di querele… I bookmaker danno per certo quella di Penn, Donald Trump e forse quella di Jane Fonda… Polanski ormai ha smesso di querelare tutti. Poi vediamo! In compenso i giornalisti esteri dovrebbero darmi un premio speciale per girare da 4 anni con un Globe su per il c**o…
B: Ma allora è vero? Lo hai dichiarato ieri sera ma pensavo fosse uno scherzo.
Ricky Gervais: Fa un po’ male ma sempre meglio di un Oscar.
A: Adesso avrai una querela anche dall’Academy. Secondo me a DiCaprio però l’Oscar farebbe piacere, in tutti i sensi.
B: Anche da morto. The Revenant è un segno.
Ricky Gervais: A questo punto la querela te la prendi tu…
A: chi io? … certo. Secondo me l’unico oscar che prenderà DiCaprio sarà quello che prenderà l’attore che lo interpreterà in un biopic alla The Aviator.. già ho in mente la storia.. un attore e le sue balene..
Ricky Gervais: sarà ma io di balene ne ho viste ben poche alle sue festa… solo biondissime, età massima 23 anni..

c57e46b4b26fe48c14629fd787dcecdb1ee221de

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -